Home / Internazionale / Dal FGC un appello per il festival mondiale della gioventù
wfdy festival

Dal FGC un appello per il festival mondiale della gioventù

da www.gioventucomunista.it

Dal 7 al 13 dicembre a Quito, in Ecuador si terrà il 18° festival mondiale della gioventù e degli studenti, organizzato dal WFDY (Federazione Mondiale della Gioventù Democratica). Il WFDY è dalla sua nascita un prezioso strumento di collaborazione delle organizzazioni giovanili comuniste ed antimperialiste, il cui rafforzamento deve essere un dovere di tutte le organizzazioni giovanili che si pongono realmente l’obiettivo di lottare contro il capitalismo e di costruire forme di coordinamento di lotta efficaci e stabili. Per questi motivi, come già stabilito al congresso nazionale, il Fronte della Gioventù Comunista, chiederà ufficialmente l’adesione al WFDY e invierà una sua delegazione al festival mondiale che si terrà a dicembre in Ecuador. Il festival è un momento indispensabile di contatto e scambio di valutazioni ed analisi tra le organizzazioni giovanili comuniste ed antimperialiste, con decine di assemblee e dibattiti. Un momento fondamentale, tanto più nella fase della globalizzazione, in cui l’attacco dei monopoli contro i diritti dei lavoratori e dei giovani appare evidente in tutto il mondo capitalistico.

In vista del festival il WFDY ha chiesto a tutte le organizzazioni nazionali associate nella federazione mondiale di provvedere alla costruzione di comitati preparatori e di promuovere iniziative in vista del festival mondiale. In tutto il mondo queste attività si stanno svolgendo coinvolgendo decine di migliaia di giovani lavoratori e studenti.

In Italia, a meno di un mese dall’inizio del festival, nessuna iniziativa di questo tipo è stata ancora messa in atto. Pur non essendo direttamente nostra responsabilità, non essendo ancora ufficialmente membri, ci rendiamo conto della gravità e dell’assurdità di questa situazione, e di come nel nostro paese, si rischi di perdere l’importanza di un momento fondamentale nello sviluppo della lotta antimperialista a livello mondiale. Una lotta che tocca anche l’Italia, inserita all’interno del blocco imperialista della UE, puntellata di basi Nato ed Usa su tutto il territorio nazionale, terra destinata ad ospitare il Muos di Niscemi, paese in prima linea nella partecipazione alle missioni militari all’estero. Un paese in cui si taglia sulla scuola pubblica ma si garantisce l’acquisto di mezzi militari, tra cui i famosi F-35. Un paese in cui tutte le contraddizioni imperialistiche si manifestano nella loro profonda evidenza. Tuttavia nessuna iniziativa ad oggi risulta essere stata realizzata per la preparazione del festival, per far conoscere l’esistenza di questo appuntamento ai giovani.

Come Fronte della Gioventù Comunista intendiamo porre rimedio a questa situazione e lanciamo un appello alle organizzazioni già associate ufficialmente al WFDY presenti in Italia, sia nazionali (Giovani Comunisti e Fgci), sia alle sezioni italiane delle organizzazioni estere operanti sul nostro territorio nazionale, per costruire attività di preparazione al festival mondiale della gioventù e degli studenti, per rafforzare la lotta antimperialista nel nostro paese, a partire dalla gioventù, perché in Ecuador sia presente una delegazione italiana a rappresentare il nostro paese e le più avanzate esperienze di lotta antimperialista presenti in Italia. Contestualmente ci rivolgiamo ai collettivi studenteschi, alle associazioni che rappresentano gli studenti, per costruire insieme queste iniziative, consapevoli che la lotta contro l’imperialismo non è un qualcosa di separato dalla lotta per la rivendicazione dei diritti che ogni giorno portiamo avanti.

Noi siamo pronti a fare la nostra parte, ed invitiamo tutti a non sottovalutare questo importante avvenimento, e a costruire anche in Italia iniziative di preparazione in vista del festival mondiale della gioventù e degli studenti.

info, risposte ed adesioni all’appello a internazionale@gioventucomunista.it

Commenti Facebook

About Redazione Senza Tregua

Giornale ufficiale del Fronte della Gioventù Comunista

Check Also

st-santiago

La FMGD: «Santiago Maldonado vive nella nostra coscienza, condanniamo l’assassinio di Stato»

Comunicato della Federazione Mondiale della Gioventù Democratica (WFDY) sull’assassinio di Santiago Maldonado. La Federazione Mondiale …