Home / Scuola e università

Scuola e università

Sulle borse di collaborazione e l’autonomia delle università

univ-st

*di Gianluca Lang e Damiano Panci L’Università italiana da 25 anni gode di autonomia di gestione finanziaria ed è gestita da un consiglio di amministrazione, come qualsiasi azienda privata che ha lo scopo di trasformare la formazione degli studenti in profitto. A risentirne è la garanzia del diritto allo studio; negli ultimi 10 anni si osserva infatti una diminuzione di circa 450mila immatricolazioni, principalmente a causa di un impoverimento generale accompagnato dall’aumento costante delle tasse universitarie, del prezzo di libri, del costo degli affitti per fuori sede e dei continui tagli alle borse di studio, che rappresentano per molti l’unico …

Read More »

La preside di Crotone: «Gli serve educazione, sono figli di operai». Studenti in protesta: «ne siamo orgogliosi»

crotone-st

CROTONE. Gli studenti dell’Ipsia “Barlacchi” sono in protesta da giorni per rivendicare il loro diritto all’istruzione. Gli studenti lamentano la mancanza di continuità didattica nell’istituto, a causa del continuo cambio di docenti fra le classi dall’inizio dell’anno scolastico, voluto dalla Preside, e l’incapacità della scuola, a ormai tre mesi dall’inizio dell’anno scolastico, di fornire un orario definitivo, cambiandolo finora ben 10 volte. Molti hanno lamentato addirittura di non avere voti in alcune materie a pochi giorni dalla fine del trimestre. La Preside ha scaricato le responsabilità sui docenti e sul provveditorato scolastico, e ha criticato le proteste degli studenti, rilasciando …

Read More »

Studenti ancora in piazza: «No compromessi, non saremo i futuri schiavi»

st-corteo-24-nov

Gli studenti tornano in piazza per protestare, dopo la giornata di mobilitazione nazionale del 13 ottobre. Un grande corteo a Roma, dove la gioventù comunista, alla testa del corteo, ha guidato migliaia di studenti da Piramide al Ministero dell’Istruzione. Cortei e proteste in tutta Italia, da Torino a Lecce e in numerosi capoluoghi provinciali. Una mobilitazione ben più numerosa di quella che, una settimana fa, nella giornata del 17 novembre, veniva promossa da settori maggiormente legati al centro-sinistra, con un coinvolgimento diretto delle organizzazioni giovanili legate alle forze di governo. Non a caso lo slogan promosso dal Fronte della Gioventù …

Read More »

Studenti poveri bocciati sei volte di più, ecco la scuola di classe

contro-scuola-di-classe

“Se prendi brutti voti a scuola è soltanto colpa tua”, “se decidi di abbandonare gli studi significa sei un ragazzo sfaticato o non abbastanza capace…”. A chi non è mai capitato di sentire discorsi e riflessioni di questo tipo? Sono ragionamenti largamente diffusi nel mondo della scuola e nella società, tanto che vengono spesso dati per assunti nelle discussioni, come verità consolidate. Come spesso accade, però, la realtà è ben più complessa delle semplificazioni che quasi mai combaciano con i fatti. Sono ben 130 mila i ragazzi che rinunciano al proprio percorso di studi ogni anno. Nelle scuole secondarie di …

Read More »

Lottare contro lo sfruttamento in alternanza per non essere gli schiavi del futuro

Romacorteo

*di Alessandro Fiorucci Lo scorso venerdì gli studenti sono scesi in piazza in tutta Italia per protestare contro il sistema dell’alternanza scuola-lavoro, contro un’istruzione sempre più classista e piegata ai profitti di pochi. Migliaia di studenti delle classi popolari si sono mobilitati, istituti tecnici e professionali per la prima volta hanno aderito alle manifestazioni con una partecipazione di massa, grazie anche al lavoro serrato di discussione e organizzazione da parte della gioventù comunista. Un risultato non scontato, che rompe la ritualità delle lotte studentesche e vede protagonisti i giovani delle scuole di periferia, finora snobbate da un movimento rinchiuso nei …

Read More »

Alternanza, le imprese saranno pagate per ospitare gli studenti

alternanza-st

Contributi alle aziende per sfruttare il lavoro gratuito degli studenti: ecco la nuova trovata del Ministero dell’Istruzione, che in una nota comunica la pubblicazione di bandi delle Camere di Commercio per l’erogazione di voucher alle aziende che hanno attivato o attiveranno percorsi di alternanza scuola-lavoro. Per le imprese sarà sufficiente iscriversi al Registro Nazionale dell’Alternanza per ottenere questi “premi”, pensati come incentivi per aprire percorsi di stage. Il valore di questi voucher, infatti, varia a seconda del numero di progetti attivati, oltre che su base territoriale. A beneficiare di questi contributi saranno tutte le aziende che stipuleranno accordi con singole …

Read More »

Schiacciato dal muletto, grave studente in alternanza scuola-lavoro

la-spezia-alternanza-st

È successo a La Spezia, stando a quanto hanno riportato diversi media locali, fra cui La Nazione: uno studente di 17 anni impegnato nell’alternanza scuola-lavoro sarebbe finito all’ospedale con una grave frattura esposta della tibia, che ha reso necessaria l’operazione in codice rosso e una prognosi di 40 giorni. Secondo le ricostruzioni il giovane, impiegato presso un’azienda meccanica di Fossamastra (quartiere di La Spezia), stava guidando un muletto nonostante fosse sprovvisto della patente necessaria. Sempre secondo La Nazione, il giovane frequenterebbe la classe IV indirizzo meccanici dell’istituto professionale “Cappellini-Sauro”. Al momento sono in corso le indagini dell’ufficio prevenzione e sicurezza …

Read More »

Inizia la scuola, studenti in protesta: «in piazza il 13 ottobre»

st-inizio-scuola

Inizia la scuola quasi in tutta Italia: mancano all’appello solo Emilia-Romagna, Toscana, Marche e Puglia, in cui l’apertura delle scuole è prevista per domani. Nel resto d’Italia le lezioni sono già iniziate, e non sono mancate le proteste degli studenti, che sin dal primo giorno di scuola fanno sentire la loro voce. Oggi è stato il primo giorno per gli studenti di ben 7 regioni, incluso il Lazio. A presidiare le scuole sono gli studenti che annunciano mobilitazioni per il prossimo 13 ottobre. In prima linea nelle proteste il Fronte della Gioventù Comunista (FGC), che con azioni nelle scuole di …

Read More »

I numeri del caro-libri. Ecco come la scuola diventa di classe

caro-libri-st

Mancano pochi giorni all’apertura delle scuole superiori e per gli studenti arriva puntuale il conto da pagare per i libri di testo e il materiale scolastico. Un conto che ogni anno è sempre più salato e costringe le famiglie a fare i salti mortali per sborsare cifre esorbitanti, nonostante un ricorso sempre più frequente a prodotti di seconda mano. L’Osservatorio Findomestic in collaborazione con Doxa rileva che quest’anno mandare i figli al liceo costa 100 euro in più rispetto al 2016 per un totale di 880 euro, mentre la spesa media per gli altri istituti superiori ammonta a 577 euro. …

Read More »

Test medicina, le proteste degli studenti nelle università: «no al numero chiuso»

copertina-st-test

Si sono tenuti questa mattina i test di ingresso universitari per la facoltà di Medicina. Un totale di 66.907 candidati, per 9100 in Medicina e 908 in Odontoiatria, con 124 posti in meno rispetto allo scorso anno (9224 a medicina). Ogni studente aveva 100 minuti per rispondere a 60 quesiti di cultura generale, logica, biologia, chimica, fisica e matematica. In tante università, gli aspiranti medici sono stati accolti da proteste organizzate da studenti riuniti in diverse sigle, fra cui quella dei giovani comunisti. Il Fronte della Gioventù Comunista ha infatti organizzato presidi e manifestazioni in numerose città, fra le quali …

Read More »