Home / Tag Archives: imperialismo (page 9)

Tag Archives: imperialismo

NoMuosRagazzeNo

La gioventù e la lotta contro il MUOS

*FGC Sicilia La crisi del capitalismo avanza e si approfondisce nella sua agonia storica, destinando alla gioventù proletaria e popolare un futuro di sfruttamento, precarietà, povertà, diritti negati (dalla casa, alla salute, allo studio) e guerre. La gioventù siciliana paga ancora di più questo destino, con un elevatissimo tasso di disoccupazione, precariato e lavoro in nero, in un territorio legato ormai ad un secolare sottosviluppo e destinato ad essere una piattaforma per le guerre d’aggressione e la realizzazione dei piani imperialisti da parte degli USA e della NATO. In una fase di crisi strutturale del capitalismo monopolistico e di intensificazione …

Read More »
koutsumpas kke

Dimitris Koutsoumpas: « Il socialismo è più attuale e necessario che mai.»

Da Resistenze.org Decine di eventi politici e culturali hanno avuto luogo nelle principali città della Grecia e questa settimana si concluderanno le iniziative del 39° Festival della KNE – Odigitis ad Atene (19, 20, 21 settembre). La sera del 14/9 c’è stato l’intervento del Segretario Generale del CC del KKE, Dimitris Koutsoumpas, davanti migliaia di giovani e adulti di tutte le età, che ha concluso gli eventi del 39° Festival della KNE – Odigitis a Salonicco. Dimitris Koutsoumpas ha detto tra le altre cose: “Questa notte, con la parola d’ordine lanciata dal Festival – Cambia il mondo, è necessario! – …

Read More »
maduro venezuela

Ennesima provocazione imperialista contro il Venezuela.

da Redazione Alcuni mesi fa era toccata la stessa sorte al Presidente Boliviano Morales, a cui diverse nazioni europee avevano impedito il sorvolo dello spazio aereo, temendo la presenza di Snowden sul volo presidenziale. Oggi ad essere colpito da analogo divieto, ma con motivazioni differenti, è il Presidente del Venezuella Maduro. Il divieto da parte degli Stati Uniti di concedere al Presidente venezuelano Maduro – in viaggio verso Pechino per un incontro col suo omologo cinese – lo spazio aereo su Portorico è solo l’ultima delle provocazioni (prepotenze?) da parte degli USA nei confronti del più alto rappresentante di un …

Read More »
Corno-dAfrica

L’Italia costruisce una base militare a Gibuti.

da Redazione Corno d’Africa vecchia passione italica, verrebbe da dire. Sebbene quasi nessuno lo sappia l’Italia aprirà una base militare in Gibuti, un piccolo paese delle dimensioni di una regione italiana situato sulla costa del Corno d’Africa, esattamente tra Eritrea, Etiopia e Somalia, la cui fortuna (o sfortuna) è di trovarsi sullo stretto che collega il Mar Rosso all’Oceano Indiano, un’area importantissima per i traffici marittimi diretti nel Mediterraneo attraverso il Canale di Suez.  Con un accordo siglato l’8 luglio 2012 tra il Ministro degli Esteri di Gibuti e un rappresentante del Ministero della Difesa italiano, lo stato africano cede …

Read More »
wfdy simbolo

Risoluzione del WFDY contro l’aggressione alla Siria.

La Federazione Mondiale della Gioventù Democratica condanna con forza le manovre imperialiste, politiche e militari, in preparazione di un intervento militare diretto contro lo stato sovrano della Siria. Il WFDY riafferma la sua posizione di contrarietà ad ogni atto militare o di altra natura contro il popolo siriano. Con grande preoccupazione abbiamo assistito, nelle ultime settimane, ad una mobilitazione degli USA e dei suoi alleati della NATO, del’UE, della Gran Bretagna, della Turchia e dei paesi del golfo ecc, finalizzata ad un intervento militare diretto in Siria, usando il pretesto di prove ben costruite sull’uso delle armi chimiche. La storia …

Read More »
chàvez assad

L’America Latina si schiera con la Siria, contro l’imperialismo.

E’ un coro unanime quello che proviene dall’America Latina, dove in tutti i paesi che in questi anni hanno conosciuto la vittoria di coalizioni popolari e progressiste, si leva lo sdegno e la preoccupazione per i preparativi dell’attacco alla Siria e le eventuali ripercussioni sugli equilibri mondiali. La riflessione più profonda su questo aspetto è venuta pochi giorni fa da Fidèl Castro, il quale ha messo in guardia dalle conseguenze che l’attacco alla Siria potrebbe avere considerato il fatto che il paese «si trova nel cuore di più di un miliardo di musulmani, il cui spirito di lotta è proverbiale». …

Read More »