Home / Internazionale / Risoluzione del WFDY contro l’aggressione alla Siria.
wfdy simbolo

Risoluzione del WFDY contro l’aggressione alla Siria.

La Federazione Mondiale della Gioventù Democratica condanna con forza le manovre imperialiste, politiche e militari, in preparazione di un intervento militare diretto contro lo stato sovrano della Siria. Il WFDY riafferma la sua posizione di contrarietà ad ogni atto militare o di altra natura contro il popolo siriano.

Con grande preoccupazione abbiamo assistito, nelle ultime settimane, ad una mobilitazione degli USA e dei suoi alleati della NATO, del’UE, della Gran Bretagna, della Turchia e dei paesi del golfo ecc, finalizzata ad un intervento militare diretto in Siria, usando il pretesto di prove ben costruite sull’uso delle armi chimiche. La storia recente ci insegna molto bene quanto questi pretesti siano fabbricati facilmente, per poi giustificare i moderni crimini dell’imperialismo.
Il seme della guerra che gli imperialisti hanno piantato in Siria genererà una serie di rischi di allargamento del conflitto in Medio Oriente e nel Mediterraneo orientale, trascinando tutti i popoli della regione. Già la guerra in Siria sta avendo i suoi riflessi in Libano e il coinvolgimento degli altri paesi limitrofi appare sempre più probabile.
Più di due anni sono passati dall’inizio dell’intervento in Siria condotto dalle forze imperialiste guidate dagli USA, dalla Turchia, dall’Arabia Saudita, dal Qatar e ovviamente da Israele. Questo intervento continuato  consiste nel sostenere l’opposizione con armi , finanziamenti e inondando il paese di estremisti.

Tutto ciò ha distorto ed utilizzato come pretesto le richieste di riforme provenienti dal popolo siriano, trasformandole nel pretesto per la guerra imperialista, così, a beneficio dei monopoli internazionali, attraverso l’impoverimento del paese. Essi conducono i popoli alla guerra e alla distruzione, mentre le risorse naturali e le possibilità di sviluppo dei loro paesi verranno espropriate.   Il tentativo è quello di indebolire il ruolo e la lotta di questi popoli contro l’avidità degli interessi imperialisti;  la situazione che vediamo è la stessa, sebbene in forme differenti, a quella del Libano, della Palestina, ecc..
In questa fase l’imperialismo è pronto ad internazionalizzare la carneficina iniziata in Siria, e l’unica richiesta del movimento anti-imperialista è: giù le mani dalla Siria!

Il WFDY chiama tutti i movimenti giovanili anti-imperialisti in ogni parte del mondo ad unire la propria lotta a quella dei movimenti popolari e per la pace nei propri paesi, domandando la fine immediata di ogni aggressione contro Siria. Ancora una volta vogliamo ribadire con chiarezza come nostra posizione il diritto del popolo siriano, come di quelli di tutta quanta la regione, di decidere del proprio futuro, lontani dalla minaccia del giogo imperialista, al servizio degli interessi della gioventù e del popolo.

Commenti Facebook

About Redazione Senza Tregua

Giornale ufficiale del Fronte della Gioventù Comunista

Check Also

lang-stretto-wfdy

Saluto del FGC alla XX Assemblea Generale della WFDY

Pubblichiamo il testo dell’intervento di saluto di Lorenzo Lang, segretario nazionale del Fronte della Gioventù …