Home / Internazionale / FMGD: “Solidarietà con i giovani francesi”
9-marzo-6

FMGD: “Solidarietà con i giovani francesi”

Da settimane, la gioventù francese si sta mobilitando contro una cattiva legge, una legge che costituirebbe un vero e proprio passo indietro nelle condizioni di lavoro del popolo francese. L’approccio e le politiche governative stanno attaccando i lavoratori e di conseguenza demolendo i loro diritti dal 2012. La “Legge El-Khomri” contro la quale i giovani della Francia sono attualmente in lotta, è in realtà una prosecuzione delle precedenti. Comprende l’aumento delle ore di lavoro, licenziamenti facili e salari più bassi, colpisce duramente le condizioni di lavoro sicuro.

Dall’inizio di marzo decine di migliaia di giovani, studenti, giovani lavoratori e disoccupati si stanno mobilitando in tutto il paese per chiedere il ritiro di questo disegno di legge sul lavoro lottando contro la precarietà. Il 31 marzo, più di un milione di persone sono scese in piazza per protestare contro la politica del lavoro del governo e portare un’alternativa alla competizione diffusa nel mercato del lavoro. Nonostante la mancanza di maggioranza in Parlamento, il governo sta cercando di far passare la legge senza alcun dibattito democratico o voto. Inoltre i manifestanti nelle strade si trovano ad affrontare la violenza della polizia e la repressione.

La Federazione Mondiale della Gioventù Democratica è solidale con i giovani francesi e la loro mobilitazione; sosteniamo la loro giusta lotta e rivendicazioni. Salutiamo inoltre l’unità della gioventù con i lavoratori francesi. Siamo sicuri che la loro presenza militante nelle piazze e strade del paese per le mobilitazioni si manterrà forte. Condanniamo infine la violenza e la repressione contro i manifestanti, così come condanniamo anche l’approccio antidemocratico del governo nel suo tentativo di far passare questa legge antipopolare.

A nome del FMGD-WFDY

La sede centrale del FMGD-WFDY

Budapest, 16 maggio 2016

 

Commenti Facebook

About Redazione Senza Tregua

Giornale ufficiale del Fronte della Gioventù Comunista

Check Also

ilva

«Turni da 12 ore e nessun distanziamento, siamo ancora nel ricatto tra lavoro e salute». Intervista a operaio ex-ILVA di Taranto

L’emergenza sanitaria di questi giorni sta facendo emergere una realtà ben definita sui luoghi di …