Home / Redazione Senza Tregua (page 20)

Redazione Senza Tregua

Giornale ufficiale del Fronte della Gioventù Comunista
art spagna 2

Spagna, migliaia di studenti in piazza contro tagli e privatizzazioni

9 Marzo. Grande mobilitazione in Spagna, nella giornata dello sciopero generale della scuola che ha visto le diverse sigle dei lavoratori della scuola e dei sindacati studenteschi marciare uniti contro le politiche del governo del Partito Popolare. Secondo la Piattaforma Statale per la Scuola Pubblica, hanno scioperato il 65% dei lavoratori e delle lavoratrici dell’istruzione, con un blocco quasi totale delle attività. Ancora più elevata la partecipazione studentesca, che secondo i primi dati ha visto l’85% degli studenti aderire allo sciopero, partecipando alle decine di cortei e mobilitazioni in tutto il paese. Fra le principali rivendicazioni il ritiro dei tagli …

Read More »
prova-banner-articolo-1-centenario

La rivoluzione di Febbraio e l’attualità della strategia dei bolscevichi

Nei giorni in cui ricorre l’anniversario dell’inizio della rivoluzione russa di febbraio, inauguriamo un ciclo di articoli dedicati al centenario della rivoluzione d’Ottobre. Siamo sicuri che in questo 2017 ci sarà un gran parlare sulla rivoluzione d’Ottobre. Ci sarà chi parlerà di una rivoluzione “democratica” (quella di febbraio) tradita da un golpe autoritario (la rivoluzione bolscevica); chi parlerà dell’Ottobre del 1917 vedendovi l’origine di tutti i mali del ‘900; e ancora, a sinistra, ci sarà chi, in un modo o nell’altro, si richiamerà alla rivoluzione d’Ottobre – magari criticamente, magari proclamandosi erede di una storia che comunque “è andata avanti” …

Read More »
emancipazione urss

L’emancipazione della donna in Urss raccontata da Anna Strong

In occasione della Giornata Internazionale della Donna, proponiamo un estratto da un libro di Anna Louise strong, “L’era di Stalin” (La città del sole, 2004, pag 97-100), lettura semplicissima che ci sentiamo di consigliare ai nostri giovani lettori. In tre pagine molto suggestive, l’autrice racconta il processo di emancipazione delle donne in Unione Sovietica, promosso dai comunisti dopo la rivoluzione d’Ottobre, specie nelle regioni più difficili e arretrate come l’Asia Centrale. —— […] In tutte le parti dell’Unione Sovietica il mutamento della condizione della donna fu uno dei cambiamenti più importanti della vita sociale. La rivoluzione diede alla donna l’eguaglianza legale …

Read More »
tvg inf

I tirocini di Infermieristica, fra ingiustizie e sfruttamento

*di Marta Di Cori e Luca Paolucci Il corso di laurea in Scienze Infermieristiche fu istituito il 19 novembre 1990 con la legge n. 341, con obbligo delle regioni di stipulare opportuni protocolli d’intesa con le università del territorio entro il primo gennaio 1996. In questo modo le scuole professionali venivano sostituite dal diploma di laurea necessario per esercitare tale professione. Attualmente il corso di laurea in scienze infermieristiche e delle altre professioni sanitarie è progettato come qualsiasi altro corso di laurea del nuovo ordinamento. Tuttavia i suoi iscritti non sono semplici studenti. Storicamente l’apprendimento di questa professione è stato …

Read More »
art donne

Per una riflessione sullo sciopero “delle donne”

di Irma Sarzi* Le donne di moltissimi paesi si mobiliteranno nella giornata dell’8 Marzo. Una mobilitazione che in Italia ha preso il via con la manifestazione svoltasi a Roma il 26 Novembre, strettamente in relazione con la giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. Tutto il variegato mondo delle associazioni femministe, centri sociali e centri antiviolenza hanno intrapreso un cammino fatto di tavoli e dibattiti in cui si sono affrontati moltissimi argomenti. La piattaforma dello sciopero è riuscita a rivendicare molte istanze che per troppo tempo nei dibattiti delle donne sono stati oscurati: lavoro, salute, discriminazioni, immigrazione… Nonostante …

Read More »
art vercelli

«Studenti stranieri in aule separate», una riflessione sull’esperimento di Vercelli

Sta facendo notizia in queste ore l’esperimento sociale realizzato dalla scuola media “Pertini” di Vercelli. «A partire da oggi, con effetto immediato, gli alunni con entrambi o anche solo un genitore di origine non italiana seguiranno le lezioni scolastiche in un’aula diversa rispetto a quella del resto della classe» – questo il testo della finta circolare “ministeriale” letta in cinque classi terze, che prevedeva anche due esami aggiuntivi per gli studenti stranieri, che avrebbero dovuto dimostrare di conoscere la lingua e la cultura italiana. Una finta circolare, ispirata a quelle reali seguite all’approvazione delle leggi razziali nel 1938, sotto il …

Read More »
bandiera rossa palmira

Una bandiera rossa a Palmira liberata dall’Isis

Un bell’episodio accaduto qualche giorno fa a Palmira, città liberata dall’Isis in Siria. Il 3° Battaglione Volontario dell’Esercito Arabo Siriano posa in foto con una bandiera comunista, con un voluto riferimento alla celebre foto della “bandiera rossa sul Reichstag”. Queste le parole del Comandante, che ha spiegato il significato del gesto, raccontando la storia di quella bandiera:  «Questa bandiera, durante la liberazione della città di Palmira, era portata da un soldato siriano. Cadde e divenne un martire durante la liberazione di Palmira. Questa è la storia dietro questa bandiera. Abbiamo voluto commemorare questo episodio, per conservarlo nella storia, e per …

Read More »
art belfioori

Alternanza e precarietà: «Io, studente, vi racconto la propaganda nelle scuole»

*Riceviamo e pubblichiamo questa testimonianza di uno studente romano, frequentante un istituto tecnico di periferia, che ci racconta l’impressionante livello di indottrinamento raggiunto nelle scuole, in cui si cerca di convincere i giovani che precarietà, disoccupazione e assenza di diritti sul lavoro sono una “normalità” a cui doversi adeguare. ____ Sono uno studente di un istituto tecnico nella periferia romana e scrivo questo articolo per raccontarvi di come nelle scuole italiane si stia cercando in maniera più o meno velata di far passare l’alternanza scuola lavoro, e più in generale la “buona scuola” come un qualcosa di positivo per noi …

Read More »
art.isee

Università, 34mila senza borsa. Gli studenti: «colpa del nuovo Isee»

È di qualche giorno fa la notizia di una forte contrazione degli idonei ad accedere alle borse di studio. Fra il 2016 e il 2015, denunciano i sindacati studenteschi, sono stati ben 34.742 i “borsisti” in meno, per un calo del 19%. La principale ragione, secondo gli studenti, sarebbe il nuovo modello Isee approvato nel 2013 ed entrato in vigore nel 2015. Già a pochi mesi dall’entrata in vigore, il nuovo ISEE diede problemi facendo apparire sulla carta tutti più ricchi: fra le principali novità, infatti, c’era l’inclusione dei “redditi” esenti dall’IRPEF (cioè le agevolazioni sociali (come assegni di invalidità …

Read More »
ST ART MECYO

I giovani comunisti europei riuniti a Istanbul

Si è conclusa due giorni fa a Istanbul la 13° edizione del MECYO, l’incontro europeo delle gioventù comuniste, ospitato dalla Gioventù Comunista di Turchia (TKG) fra il 24 e il 26 febbraio. Presenti all’incontro le delegazioni di 15 organizzazioni provenienti da Grecia (KNE), Portogallo (JCP), Spagna (CJC e UJCE), Germania (SDAJ), Cipro (EDON), Serbia (SKOJ), Paesi Bassi (CJB), Russia (RKSMb), Repubblica Ceca (KSM), Croazia (MS), Polonia (CPP) e Catalogna (JCC). Dall’Italia era presente una delegazione del Fronte della Gioventù Comunista (FGC), che nel 2016 ha ospitato a Roma il 12° MECYO. L’incontro si è aperto il 24 febbraio con il …

Read More »