Home / Internazionale (page 18)

Internazionale

Su Cuba e l’apertura americana.

06_castro

I giornali di oggi, le trasmissioni televisive  stanno tentando una neppure troppo velata operazione di distorsione di quanto accaduto in queste ore nei rapporti tra Cuba e Stati Uniti. L’intento è talmente evidente che sembra quasi scontata l’operazione leggendo gli stessi titoli. In primo luogo si ridimensiona il peso dell’operazione principale di questa distensione: il rilascio degli ultimi tre dei cinque prigionieri illegittimamente detenuti negli Stati Uniti. In secondo luogo si parla apertamente di “caduta di un altro muro”, si utilizzano le immagini delle manifestazioni che a Cuba stanno coinvolgendo migliaia di persone per la liberazione dei cinque, omettendo di …

Read More »

Solidarietà con il movimento studentesco in Messico

messico rivolta studenti

Dichiarazione della Federazione Mondiale della Gioventù Democratica. Traduzione a cura della Comm. Internazionale del Fronte della Gioventù Comunista La combattività del movimento studentesco in America Latina e la vocazione d’avanguardia ha avuto tappe memorabili che hanno definito una storia consolidata di lotte popolari, in particolare quelle relative alla democratizzazione, gratuità e qualità dell’istruzione. In qualsiasi punto del continente i giovani hanno ricevuto la stessa risposta da parte degli oppressori: terrore e repressione; azioni orchestrate tra criminali ed operatori dell’imperialismo per fermare l’avanzata dell’organizzazione popolare. Alla fine degli anni ‘60, prima dell’avvento dell’impulso rivoluzionario prevalente all’interno del movimento studentesco, il Fondo …

Read More »

E’ tempo che la nostra voce si senta forte e chiaro! La voce degli sfruttati, degli oppressi, dei disoccupati!

kke

In Grecia, i giovani della classe lavoratrice e dei ceti popolari vivono, studiano e lavorano in condizioni dure, come milioni di giovani in tutta Europa. Il futuro che li aspetta li vedrà come disoccupati o lavoratori sottopagati, semi-formati, carne da cannone delle forze imperialiste. All’interno dei margini nei quali si muove il sistema capitalista, non ci sarà ritorno alla fase della ripresa capitalista fino a quando il saggio di svalutazione dei diritti della forza lavoro non sarà invertito. La suddetta ripresa dell’economia capitalista avverrà sulle rovine e sulle conquiste dei diritti che sono stati demoliti dall’inizio della crisi capitalista. Inoltre, …

Read More »

Ferguson: la guerra interna dell’imperialismo statunitense

ferguson-protest-news-commenter

A Ferguson, Missouri, è da mesi in corso una guerra condotta dalla classe dominante statunitense contro la comunità afro-americana: FBI, CIA, Guardia Nazionale, polizia statale e locale e chissà quanti altri reparti armati sono stati mobilitati con un infinito equipaggiamento militare ed armi ad alto potenziale. Gli elicotteri volano sopra la testa di continuo, e i satelliti inviano le informazioni ai posti di comando. Uno stato di guerra per fermare la rabbia e la frustrazione del popolo che esplode nelle strade contro il lungo regno del terrore razzista condotto contro la comunità. La goccia che ha fatto traboccare il vaso …

Read More »

Per il 69° anniversario della FMGD

fmgd 2

Nel 1945, alla conclusione della guerra contro il fascismo, vari movimenti antifascisti costruirono ponti di comunicazione e cooperazione per affrontare il nemico comune. Questa cooperazione dei movimenti e organizzazioni si raggiunse anche prima della Seconda Guerra Mondiale, dove molte altre organizzazioni si sommarono in modo energico nel necessario coordinamento antifascista e milioni di giovani valutarono la necessità di lottare dalle loro posizioni contro tutte le forme di distruzione della vita. Così come l’importanza di affrontare l’imperialismo, nella sua forma fascista e nelle altre forme contro lo sfruttamento dei popoli.Dalla sua fondazione, la Federazione Mondiale della Gioventù Democratica ha fatto parte …

Read More »

La lotta degli studenti messicani non si ferma. Dirigenti comunisti arrestati.

messico ingegneria

di Salvatore Vicario Il massacro degli studenti della scuola rurale di Ayotzinapa, nella città di Iguala dello Stato di Guerrero, Messico, ha scatenato ormai da più di un mese un moto permanente di proteste, mobilitazioni e occupazioni in centinaia di scuole e università in tutto il paese. Una variegata massa composta da diversi settori popolari e operai si incorpora ai movimenti studenteschi nel conflitto contro il terrorismo di Stato e il narco-governo del Patto per il Messico che unisce i tre principali partiti della borghesia monopolistica messicana: il PRI (Partito Rivoluzionario Istituzionale – centrosinistra, membro dell’Internazionale Socialista), il PRD (Partito …

Read More »

La FMGD solidarizza con i cittadini del Burkina Faso

wfdy festival

Dichiarazione della Federazione Mondiale Gioventù Democratica – traduzione Comm. Internazionale del Fronte della Gioventù Comunista La Gioventù Mondiale segue da vicino ciò che sta accadendo in Burkina Faso. Vogliamo esprimere le nostre felicitazioni ai cittadini e al popolo per la sua valorosa ed implacabile dimostrazione di patriottismo nella lotta per i propri legittimi diritti democratici, per la libertà e il loro futuro. Si tratta di un’ampia dimostrazione del potere delle masse, dimostrandoci che la sovranità e i diritti appartengono ai popoli. Attraverso queste proteste si evidenzia in modo inequivocabile la sfiducia al presidente Blaise Compaoré, ai suoi alleati e al suo governo. Il popolo, la libertà, il progresso …

Read More »

Intervista a Yuri N. Khokhlov, vice-presidente della Repubblica Popolare di Lugansk

10390572_766096040119529_6595402299827304537_n

Yuri N. Khokhlov è membro del Fronte dei Lavoratori del Donbass e vice-presidente della RPL. Capo ingegnere elettronico che ha lavorato nel settore del carbone dal 1981 al 2002 prima come elettricista poi come capo meccanico. In questa intervista rilasciata a krasnoe.tv e realizzata dal Partito Comunista Operaio Russo, il nostro compagno racconta l’attuale situazione della RPL e i problemi esistenti nel Paese nel suo complesso. L’intervista è del 14 Ottobre. La traduzione dal russo è a cura della redazione di Senza Tregua (giornale del Fronte della Gioventù Comunista). [video][testo]   Come valuta la situazione socio-economica della RPL (Repubblica Popolare …

Read More »

Le contraddizioni in seno alla resistenza curda

ypg

* di Daniele Bergamini La battaglia di Kobane ha scatenato nella sinistra italiana un grande moto di solidarietà nei confronti del popolo curdo aggredito dai fondamentalisti dell’ISIS, ma come spesso accade si dimenticano le contraddizioni del movimento curdo, mentre la propaganda imperialista svuota la resistenza curda del suo contenuto di classe. Innanzitutto bisogna avere presente la vasta eterogeneità del movimento curdo, diviso in partiti di qualsiasi estrazione ideologica che variano il loro consenso a seconda delle varie regioni del Kurdistan. La storia moderna del movimento curdo inizia dopo la disgregazione dell’Impero Ottomano: nel 1920 il trattato di Sevres concedeva autonomia …

Read More »

La rivolta in Burkina Faso porta alla caduta della dittatura di Campaoré

BURKINA-POLITICS-PROTEST

* di Salvatore Vicario Mai l’Africa Occidentale aveva visto manifestazioni di tali portate dalla decolonizzazione: centinaia di migliaia di manifestanti si sono riversati nelle strade del centro di Ouagadougou (capitale del Burkina Faso) questo giovedì e venerdì (30 e 31 Ottobre). L’opposizione ha evocato la cifra simbolica del milione di manifestanti nella manifestazione di giovedì nella quale sono state date alle fiamme il parlamento e gli uffici del partito di governo. Cinque persone sono state uccise durante le sommosse del giovedì con l’esercito che ha sparato contro i manifestanti che avevo occupato il parlamento. 27 anni di dittatura degli assassini …

Read More »