Home / Internazionale (page 8)

Internazionale

Le donne polacche in difesa del diritto all’aborto

donnepolacche

*commissione donne Fgc Lo scorso 3 ottobre in Polonia migliaia di donne sono scese in piazza per difendere il diritto all’aborto. Il parlamento polacco, oltre ad aver respinto la proposta di legge sulla legalizzazione dell’aborto, ha infatti cercato di approvare il divieto totale, di vietarlo cioè anche nei casi in cui la madre fosse in pericolo di vita o nei casi di stupro. Una protesta, quella delle donne scese in piazza, trasversale e compatta che ha costretto il Parlamento a ritirare la proposta di legge. La promotrice della legge è l’associazione “Fundacja Pro” (vicini a formazioni politiche nazionaliste e conservatrici), …

Read More »

Il capitale contro la rivoluzione bolivariana

VENEZUELA

*di Lorenzo Scala Negli ultimi giorni si è tornato a parlare del Venezuela, paese che dai grandi mezzi di comunicazione ci viene descritto come in uno stato di profonda prostrazione economica, al limite del collasso. Le immagini più ricorrenti ed evocate da quasi tutti i giornali, sia di destra che di “sinistra”, sono quelle di supermercati vuoti, mancanza di medicinali, code interminabili davanti ai pochi e miseri centri di distribuzione popolare. Per completare il quadro, l’opinione pubblica mondiale subisce passiva la rappresentazione di un governo venezuelano inefficiente e irresponsabile, ancorato a un’ideologia socialista che, sottraendosi alle infallibili leggi del mercato …

Read More »

Solidarietà della gioventù di Cipro ai terremotati

CIPRO2

pubblichiamo di seguito il messaggio di solidarietà inviato dall’EDON (Cipro) al Fronte della Gioventù Comunista* ———————————- Cari compagni del FGC, Il Consiglio Centrale dell’Organizzazione della Gioventù Democratica Unita (EDON) vuole esprimere le più sentite condoglianze per le vittime del devastante terremoto che lo scorso mercoledì ha colpito l’Italia centrale. Indirizziamo questo messaggio a voi, gioventù militante del FGC (Italia) e vi chiediamo di portare il nostro sostegno e la nostra solidarietà a tutto il popolo e alla gioventù d’Italia che sono diventati vittime di una calamità naturale di tale magnitudine e dei suoi disastrosi effetti. Speriamo profondamente che il popolo …

Read More »

I media e la propaganda: a Gaza la vita vale di meno

articolo scala

*di Lorenzo Scala L’opinione pubblica mondiale è stata sconvolta da quella che molto probabilmente diverrà una delle immagini simbolo della guerra civile siriana, ormai iniziata più di cinque anni fa. Stiamo parlando della foto del piccolo Omran, il bambino siriano vittima dei bombardamenti governativi sulla parte orientale di Aleppo, controllata da tutta una serie di milizie ribelli spesso assimilabili a quelle islamiste e jihadiste. La diffusione virale e quasi premeditata della foto in questione, così come l’esclusivo risalto mediatico delle operazioni di guerra dell’Esercito nazionale siriano, non possono però passare inosservati. Quella a cui abbiamo assistito è stata una vera …

Read More »

Quando i selfie fanno notizia

selfie coreane

*di Lorenzo Scala Di selfie ne vediamo ogni giorno tanti, forse troppi, ma pochi hanno la capacità di far parlare di sé le testate mondiali più blasonate. È il caso della fotografia che qualche giorno fa ha immortalato insieme due ginnaste coreane, rappresentanti una il Nord e l’altra il Sud ai Giochi olimpici di Rio de Janeiro. Si è trattato di una semplice testimonianza dell’affetto che ancora lega i cittadini del Nord con quelli del  Sud, facenti parte dello stesso popolo ma formalmente in guerra fra loro dal lontano 1950 per tutta una serie di contingenze storico-politiche. Forse esagerando, questo …

Read More »

Rio 2016: l’altra faccia delle Olimpiadi

rio2016

* di Antonio Viteritti Il 5 agosto i XXXI Giochi Olimpici dell’Età Moderna a Rio de Janeiro si sono aperti con una pomposa cerimonia, ma né le cerimonie né le medaglie possono nascondere la vera faccia di queste Olimpiadi e del Paese che le ospita. Il Brasile ospita le Olimpiadi nonostante si trovi in un periodo di piena recessione economica e conflitti sociali, tanto da non poter pagare stipendi e pensioni e da dover dichiarare la “calamità pubblica” per trovare i fondi per permettere alle imprese private, che hanno gli appalti, di poter ultimare le strutture (non certo per pagare …

Read More »

Le contraddizioni del capitalismo in Turchia

Crisi-Turchia

Il tentativo di golpe del 15 luglio e le successive politiche repressive del governo di Ankara offrono alla gioventù proletaria di tutto il mondo un grande esempio di come nella fase imperialistica del capitalismo si sviluppano scontri interni alle classi dominanti che in sé non portano alcun vantaggio al popolo. Nel tentato golpe abbiamo visto morire molti civili e giovani soldati inconsapevoli così come stiamo assistendo adesso alla barbarie repressiva di Erdogan e del Partito della Giustizia e dello Sviluppo (AKP) per mantenere il potere in una situazione di tensione tra diverse fazioni della borghesia turca, proclamando lo Stato d’Emergenza …

Read More »

Intervista al segretario del PC di Turchia.

img_2657_fotor_1

Di seguito riportiamo l’intervista realizzata dal giornale Sol a Kemal Okuyan primo segretario del CC del Partito Comunista, Turchia (KP) sul tentativo di golpe in Turchia. Traduzione in inglese: http://communismgr.blogspot.it/2016/07/kemal-okuyan-communist-party-turkey.html originale in turco: http://haber.sol.org.tr/toplum/kemal-okuyandan-onemli-aciklamalar-erdoganin-siginma-talebi-reddedildi-162340 Il tentato golpe è stata una sorpresa per te? Nulla di ciò che accade in Turchia può sorprendere nessuno. Ma ancora più importante è che le possibilità di un colpo di stato militare erano andate aumentando gradualmente. Ci sono attori internazionali e alcuni gruppi di potere in Turchia che sono delusi da Erdoğan. Abbiamo indicato le cause di questo malcontento diverse volte, non ce le stiamo …

Read More »

Intervento del FGC al seminario su immigrazione e politiche di UE e Nato a Cipro

13641228_1121054787960518_2088144144392853391_o

Cari compagni, prima di tutto un ringraziamento per il vostro invito e per la possibilità di discutere insieme un tema così importante. La questione dei rifugiati e dell’imperialismo è stata affrontata nello scorso MECYO che si è tenuto a Roma, e consideriamo un ottimo segnale che su questo tema le organizzazioni giovanili comuniste e antimperialiste tornino a discutere insieme. Cogliamo anche l’occasione per ringraziare l’EDON per il lavoro svolto nelle azioni comuni per la giornata mondiale dei rifugiati. Noi giovani comunisti italiani pensiamo che la questione dell’immigrazione sarà uno dei temi dirimenti del presente e del prossimo futuro, in cui …

Read More »

Il FGC al 25° Campeggio antimperialista della KNE

copertina

*di Paolo Spena (Segreteria nazionale FGC), membro della delegazione in Grecia Quest’anno il Fronte della Gioventù Comunista è stato invitato al 25° Campeggio Antimperialista della Gioventù Comunista di Grecia. Il campeggio si è tenuto dal 1 al 3 luglio sui monti di Vitsi (nella Macedonia Occidentale, all’estremo nord della Grecia), tra i quali si stabilì il quartier generale dell’Esercito Democratico Greco (DSE) durante la guerra civile del 1946-49. Proprio al 70° anniversario dalla fondazione del DSE era dedicato il campeggio, che si è concluso con un corteo il 3 luglio nella vicina città di Florina, dove sono sepolti oltre 700 …

Read More »