Home / Tag Archives: elezioni

Tag Archives: elezioni

grasso-tasse-univ

Abolire le tasse universitarie, obiettivo di lotta o spot elettorale?

Ha fatto scalpore il “grande annuncio”, o meglio la proposta-spot elettorale di Pietro Grasso, candidato di Liberi e Uguali, che ha proposto l’abolizione delle tasse universitarie. Una proposta che ha creato interrogativi anche a sinistra, subito osteggiata dal PD che afferma che “sarebbe un regalo ai ricchi” e rivendica l’introduzione della “no tax area”. Quella contro le tasse universitarie e per la loro abolizione è una battaglia che da anni viene portata avanti dalle componenti più avanzate del movimento studentesco e dalla gioventù comunista. L’Italia, tra l’altro, è in Europa uno dei paesi in cui le tasse sono più alte …

Read More »
elezioni-germania

Germania, l’estrema destra è terzo partito, ma nessuna “alternativa”

Le elezioni tedesche di ieri sembrano confermare quella che è una tendenza generale in Europa: una crescita delle forze reazionarie a scapito dei partiti tradizionali. Le elezioni confermano un quadro profondamente mutato rispetto al 2013, con un partito di estrema destra, l’AFD (Alternative fur Deutschland) che diventa terzo partito, passando dal 4,71% del 2013 al 12,6%, con un incremento di quasi 8 punti percentuali che lo porta per la prima volta nel Bundestag con 94 deputati. Crolla di 8 punti la CDU/CSU, che pure si conferma primo partito con il 32,9%, mentre la socialdemocrazia (SPD) raggiunge il suo risultato più …

Read More »
st-amministrative-giugno-2017

Disfatta del PD, ma davvero il problema è rifare la “sinistra”?

A questo giro di elezioni amministrative la destra, o meglio la triplice alleanza fra Lega Nord, Forza Italia e Fratelli d’Italia, torna alla ribalta infliggendo sonore batoste al PD, fra le quali spicca la città di Genova, che per la prima volta dal 1945 avrà un sindaco di destra. A fare da spettatore il Movimento 5 Stelle escluso dalla maggior parte dei ballottaggi, un dato in realtà interpretabile come il risultato della mancanza di una stabile organizzazione territoriale, più che come il “ritorno” a una dinamica bipolare fra centro-destra e centro-sinistra con un ridimensionamento dei grillini, come si è affrettata …

Read More »
art-kne-univanome

Grecia, comunisti al 20% nelle università, Syriza sotto l’1%

Lo scorso 24 maggio si sono tenute in Grecia le elezioni universitarie per il rinnovo delle rappresentanze studentesche, che nelle università elleniche si tengono annualmente in un unico giorno per tutti gli atenei. Le università greche sono distinte in università “superiori”, corrispondenti alle “normali” università per come le intendiamo noi, indicate con la sigla AEI, e in Università “tecniche” (TEI), corrispondenti ai nostri Istituti Tecnici Superiori, istituti di formazione professionale terziaria che in Italia hanno per il momento una scarsa diffusione. A questi ultimi corrisponde, come si può immaginare, un’istruzione meno qualificata che si accompagna a una maggiore presenza di …

Read More »
elezioni francia

Le elezioni in Francia e il FN: quale prospettiva per le classi popolari?

*di Enrico Bilardo Il prossimo 23 aprile si svolgerà in Francia il primo turno delle elezioni presidenziali. Un’analisi di questa tornata elettorale può offrire spunti interessanti, sia per analizzare le dinamiche politiche che si stanno sviluppando in seno all’Europa, sia per far emergere criticità a sinistra che non possono essere sottovalutate, se non si vuole lasciare vita facile all’ondata reazionaria che rischia di attraversare l’Europa. Il turno elettorale, almeno nella sua prima fase, sembra avere un esito scontato: i principali favoriti per l’accesso al ballottaggio sono Marine Le Pen, del Front National, e Emmanuel Macron, giovane rampante del neo-partito centrista …

Read More »
images

Podemos: politica di chi e per chi?

Di Ana Escauriaza* La formazione guidata da Pablo Iglesias è oggi l’epicentro della politica. Attraverso alcune statistiche andremo a vedere che strati della società appoggiano Podemos e, pertanto, a chi dirige la sua politica Podemos. Ossia, vedremo chi sono Podemos e gli interessi di chi andrà a rappresentare se governa. Saranno gli interessi della classe operaia? O dei redditi alti? I dati parlano chiaro ed è una realtà che osserviamo giorno per giorno. ……….. Podemos è un partito di nuova marca ma vecchia etichetta. La formazione si presenta come un partito al margine delle divisioni “sinistra/destra” per rivendicare una massa …

Read More »
elezioni-moldavia

Sulle elezioni e le contraddizioni inter-imperialiste in Moldavia

* di Daniele Bergamini Con l’acuirsi della crisi sistemica del capitalismo si stanno aggravando le contraddizioni interimperialistiche, in particolare tra il polo NATO e la Federazione Russa. Gli imperialisti occidentali che non riescono a spezzare la resistenza popolare della Novorossija hanno supportato partiti a loro favorevoli in Moldavia per contenere l’influenza della Russia nella regione nelle elezioni del 30 Novembre scorso La farsa elettorale moldava Le elezioni parlamentari moldave sono state vinte dalla coalizione europeista (55 seggi contro 46), salvaguardando al momento il processo di adesione del paese all’Unione Europea iniziato con il Trattato di Associazione del 17 novembre. Emergono …

Read More »
small_news_medium_molot_jpg_1_jpg_1

Il presidente oligarca: naturale risultato di Euromaidan

* Traduzione a cura della redazione di Senza Tregua Comunicato di Union Borotba (Lotta) sulle “elezioni di sangue” in Ucraina Le cosiddette elezioni, tenute dalla giunta Kiev il 25 Maggio, non si possono considerare giuste o legittime. Le elezioni tenute nel bel mezzo della guerra civile nella parte orientale del paese e del terrore neonazista nel Sud e Centro, non sono state libere. Lo stesso corso della campagna elettorale è stato senza precedenti con ogni immaginabile violazione delle norme democratiche. I candidati presidenziali sono stati picchiati e non è stata permessa la campagna. Diversi candidati si sono ritirati per protesta …

Read More »
tsipras

Perché Tsipras non è la soluzione.

Si discute molto in questi giorni sulla possibilità di una lista alle elezioni europee in appoggio alla candidatura di Alexis Tsipras, leader di Syriza, la coalizione delle forze della sinistra greca. Il dibattito attuale in Italia si polarizza, in un intreccio di interessi personali, correntizi e di vari giochi politici, sulle modalità di costituzione di questa lista. Senza entrare nel dettaglio alcuni reclamano la legittimazione in quanto referenti italiani del partito della Sinistra Europea, la creatura bertinottiana di cui oggi Tsipras è stato indicato come candidato presidente alla commissione europea, altri sostengono che una lista in appoggio alla sua candidatura …

Read More »
conferencia_002

Appello dei comunisti venezuelani ai partiti comunisti.

da solidnet (traduzione a cura di resistenze.org) Situazione politica in Venezuela: nuovo tentativo di destabilizzazione politica ed economica da parte della borghesia e dell’imperialismo in vista delle elezioni municipali dell’8 dicembre 2013 L’8 dicembre 2013 milioni di venezuelani e venezuelane si recheranno alle urne per scegliere 337 sindaci e circa 2400 consiglieri comunali. Per i venezuelani, questa sarà un’altra opportunità di esprimersi attraverso il voto come lo hanno già fatto durante le precedenti 17 consultazioni elettorali, tutte dichiarate libere ed imparziali, da quando nel 1999 il popolo venezuelano, con il comandante Hugo Chávez, ha aperto una nuova era politica in …

Read More »