Home / Tag Archives: immigrati

Tag Archives: immigrati

st-kensington

Londra, la colpa di essere poveri. La protesta dopo l’incendio nella torre degli immigrati.

Quando accadono tragedie come quella che ha colpito due giorni fa la Grenfell Tower, nella parte occidentale della capitale inglese, si ricercano subito colpevoli o alibi; talvolta si prende semplicemente atto della cosa, certo con la rabbia e commemorando nel lutto gli scomparsi.  Non di rado eventi del genere sono considerati imprevedibili, salvo aprire polemiche solo a fatto già avvenuto, con le promesse d’ufficio di politici e governi. Anche in questo caso è andata così, e dinanzi a più di cento fra morti e dispersi pochi si azzardano a parlare dei risultati di un sistema urbanistico e residenziale, così come …

Read More »
art-cara-crotone

Con gli immigrati si fanno più soldi che con la droga

Sono state arrestate 68 persone a Crotone nell’ambito dell’inchiesta Jonny sulla gestione del Cara (centro accoglienza richiedenti asilo) da parte della cosca ‘ndranghetista degli Arena. Fra gli arrestati ci sono anche il parroco di Isola Capo Rizzuto (KR), che ha intascato oltre 130 mila euro per servizi inerenti alla “cura delle anime”, e Leonardo Sacco, presidente della sezione calabrese e lucana della Confraternita delle Misericordie, uomo molto potente nella zona, gestore del Cara e amico di diversi politici locali. Sacco avrebbe favorito nella concessione di appalti per i servizi al Cara la cosca degli Arena, che partecipava alle gare tramite …

Read More »
NEL 2013 NEL MONDO 232 MILIONI MIGRANTI, +77 MLN IN UN ANNO

A San Ferdinando è stato ucciso un bracciante

*di Mattia Greco Alla ribalta della cronaca nazionale tornano gli immigrati della piana di Gioia Tauro. Qualche anno fa, in maniera molto confusa, i media nazionali si occuparono delle rivolte di quel proletariato africano che trascorreva le stagioni tra i campi per una manciata di euro al giorno. La scorsa settimana, un bracciante malese di nome Sekine Traorè è stato ucciso. Raggiunto da un colpo di pistola sparato da un militare, Antonio Catalano. Si parla – come sempre – di legittima difesa. Traorè “era un pazzo”, “era ubriaco”, “stava aggredendo altri immigrati” nella tendopoli dove vivono ai confini della dignità …

Read More »
vendemmia

Quello che nasconde l’eccellenza italiana

* di Emiliano Cervi Il nostro paese, dal XV secolo ad oggi non è cambiato poi molto, se le parole di Dante ancora tratteggiano con rassegnata precisione qual è il nostro posto nel complesso sistema imperialistico ( lo stadio finale cioè del sistema capitalistico, la sua ultima evoluzione, in cui il grande capitale bancario e quello industriale si uniscono formando il dominio dei grandi trust). Ahi serva Italia, di dolore ostello, nave sanza nocchiere in gran tempesta, non donna di province, ma bordello! Ed è pur vero che le grandi industrie italiane, gioielli statali dalla fama e appeal internazionale, sono …

Read More »
immigrati-muri-papa-20150622112245

Non chiamiamoli migranti.

Gli uccelli migrano a primavera e in autunno. Migrano anche le balene, gli gnu, le antilopi, le zebre, e i salmoni per riprodursi. Lo fanno da sempre, è la loro natura. Le migliaia di donne e uomini, con figli al seguito, che quest’estate stanno scappando dai loro paesi, imbarcandosi su navi di fortuna o percorrendo chilometri a piedi lungo le frontiere del nostro continente non lo fanno per natura. Scappano da una condizione di miseria, di fame, di guerra, che ha precise responsabilità nel modo di produzione capitalistico, nel potere indiscusso dei monopoli transnazionali, nell’attività dei paesi imperialisti che impongono …

Read More »
55a9760be4b0f44973ec1672_750x361

Immigrazione e guerra tra poveri. Da Roma a Treviso ecco come si difende il capitale.

di Federico Bongiovì* Durante la notte tra il 16 e il 17 luglio, nel comune della provincia trevisana Quinto di Treviso, alla notizia dell’imminente arrivo in paese di circa 100 profughi, cui ne sarebbero dovuti seguire altri 60, che per volere della prefettura sarebbero dovuti essere alloggiati negli appartamenti sfitti delle palazzine di via Legnago, la popolazione, e in particolare i residenti di alcuni degli appartamenti di quegli stessi stabili, hanno reagito indicendo un presidio al fine di impedire l’entrata stessa dei rifugiati. Sull’ondata di odio razzista e fascista foraggiata dai militanti di gruppi riconducibili alla galassia di estrema destra, …

Read More »