Home / Tag Archives: immigrazione

Tag Archives: immigrazione

st-youssef

Dal deserto all’Italia, la storia di Youssef: «non potevo più restare lì»

di Giulia Folino* La scorsa settimana alcuni militanti della gioventù comunista (FGC) di Cosenza hanno organizzato un’iniziativa sull’immigrazione a Rogliano (CS), dove nelle settimane precedenti i richiedenti asilo ospitati in un Centro di accoglienza avevano attuato alcune forme di protesta per le condizioni di vita nel centro, arrivando anche a bloccare la strada principale del paese. Una situazione molto calda, con un paese di meno di 6mila abitanti che deve ospitare circa 500 rifugiati, situazione che causa non pochi problemi di convivenza. Durante il nostro banchetto però abbiamo riscontrato una risposta abbastanza positiva dalla popolazione locale e da parte degli …

Read More »
st-torbella

Roma, bengalese pestato perché assegnatario di casa popolare: «non c’è posto per te»

È successo qualche giorno fa a Roma. Un uomo di 52 anni, cittadino italiano ma di origini bengalesi, è stato pestato a Tor Bella Monaca lo scorso lunedì, colpevole di essere assegnatario di una casa popolare nel quartiere. L’aggressione è avvenuta in Largo Ferruccio Mengaroni, ad opera di quattro ragazzi di età compresa fra i 20 e i 25 anni, che alla richiesta di indicazioni per raggiungere la casa hanno risposto con calci e pugni, replicando “qui non c’è posto per te”. Ancora non è chiaro se esista un legame fra gli aggressori e le organizzazioni di estrema destra che …

Read More »
st-kensington

Londra, la colpa di essere poveri. La protesta dopo l’incendio nella torre degli immigrati.

Quando accadono tragedie come quella che ha colpito due giorni fa la Grenfell Tower, nella parte occidentale della capitale inglese, si ricercano subito colpevoli o alibi; talvolta si prende semplicemente atto della cosa, certo con la rabbia e commemorando nel lutto gli scomparsi.  Non di rado eventi del genere sono considerati imprevedibili, salvo aprire polemiche solo a fatto già avvenuto, con le promesse d’ufficio di politici e governi. Anche in questo caso è andata così, e dinanzi a più di cento fra morti e dispersi pochi si azzardano a parlare dei risultati di un sistema urbanistico e residenziale, così come …

Read More »
st-saluto-romano

«Lavoro: non ce l’abbiamo noi, non ce l’avranno loro». La guerra fra poveri dell’estrema destra

Oggi a Roma le manifestazioni delle organizzazioni di estrema destra nei pressi di Palazzo Madama, dove era in discussione la legge sulla cittadinanza già approvata alla Camera nel settembre 2015. La proposta di legge introduce una forma “temperata” di Ius Soli, con la possibilità di ottenere la cittadinanza se si è nati nel territorio italiano da genitori stranieri di cui almeno uno in possesso del permesso UE di lungo periodo o di soggiorno permanente (è il caso dei cittadini UE). A questo si somma il cosiddetto “Ius culturae”, cioè la possibilità per il minore straniero entrato in Italia prima del …

Read More »
art-cara-crotone

Con gli immigrati si fanno più soldi che con la droga

Sono state arrestate 68 persone a Crotone nell’ambito dell’inchiesta Jonny sulla gestione del Cara (centro accoglienza richiedenti asilo) da parte della cosca ‘ndranghetista degli Arena. Fra gli arrestati ci sono anche il parroco di Isola Capo Rizzuto (KR), che ha intascato oltre 130 mila euro per servizi inerenti alla “cura delle anime”, e Leonardo Sacco, presidente della sezione calabrese e lucana della Confraternita delle Misericordie, uomo molto potente nella zona, gestore del Cara e amico di diversi politici locali. Sacco avrebbe favorito nella concessione di appalti per i servizi al Cara la cosca degli Arena, che partecipava alle gare tramite …

Read More »
kne

Dichiarazione della Gioventù Comunista di Grecia (KNE) sulla questione rifugiati

Il capitalismo genera crisi, guerre, rifugiati! Lottiamo per i suo rovesciamento! Negli ultimi mesi vediamo il dramma di migliaia di rifugiati e immigrati, che espulsi dalle loro terre stanno cercando una vita migliore. UE – NATO e i governi che le sostengono: Hanno sradicato i popoli dalle loro case con le guerre Adesso, con le loro decisioni, li intrappolano nel nostro paese nonostante essi vogliano andare in altri paesi. Guerra, repressione, profitti per una minoranza: questi sono sempre stati i valori dell’UE! Decine di migliaia di rifugiati intrappolati nel nostro paese sono il risultato della politica e delle decisioni dell’Unione …

Read More »
11893934_947824658616866_3716151420158397053_o

La FMGD sull’emergenza immigrazione.

Nel corso dell’ultimo mese abbiamo assistito alla massiccia mobilitazione di rifugiati provenienti per la maggior parte dalla Siria e diretti verso l’Europa. Le fotografie dei morti sulla costa meditteranea sono il ritratto dei risultati dell’azione imperialista, queste persone hanno sperimentato lo spargimento di sangue in Medio Oriente e Nord Africa negli ultimi anni.  Nonostante l’Unione Europea rimarchi i suoi sforzi per una migliore politica sull’immigrazione, nega sistematicamente  aiuti ai paesi che stanno ricevendo queste persone. Per la FMGD è chiaro che questa situazione è il risultato dell’intervento imperialista delle potenze dell’Unione Europea, degli USA e dei loro alleati, i quali …

Read More »
immigrati-muri-papa-20150622112245

Non chiamiamoli migranti.

Gli uccelli migrano a primavera e in autunno. Migrano anche le balene, gli gnu, le antilopi, le zebre, e i salmoni per riprodursi. Lo fanno da sempre, è la loro natura. Le migliaia di donne e uomini, con figli al seguito, che quest’estate stanno scappando dai loro paesi, imbarcandosi su navi di fortuna o percorrendo chilometri a piedi lungo le frontiere del nostro continente non lo fanno per natura. Scappano da una condizione di miseria, di fame, di guerra, che ha precise responsabilità nel modo di produzione capitalistico, nel potere indiscusso dei monopoli transnazionali, nell’attività dei paesi imperialisti che impongono …

Read More »
55a9760be4b0f44973ec1672_750x361

Immigrazione e guerra tra poveri. Da Roma a Treviso ecco come si difende il capitale.

di Federico Bongiovì* Durante la notte tra il 16 e il 17 luglio, nel comune della provincia trevisana Quinto di Treviso, alla notizia dell’imminente arrivo in paese di circa 100 profughi, cui ne sarebbero dovuti seguire altri 60, che per volere della prefettura sarebbero dovuti essere alloggiati negli appartamenti sfitti delle palazzine di via Legnago, la popolazione, e in particolare i residenti di alcuni degli appartamenti di quegli stessi stabili, hanno reagito indicendo un presidio al fine di impedire l’entrata stessa dei rifugiati. Sull’ondata di odio razzista e fascista foraggiata dai militanti di gruppi riconducibili alla galassia di estrema destra, …

Read More »
Corteo "Accoglienza e solidarietà con tutti gli immigrati contro il razzismo"

Il nemico non è lo straniero ma il capitale

di Salvatore Vicario E’ di queste ore la notizia diffusa dalla stampa dell’uccisione di un giovane italiano massacrato di botte in Gran Bretagna accusato di “rubare il lavoro agli inglese”; stava lavorando da qualche giorno come cameriere in un ristorante. L’ennesima dimostrazione di dove ci vogliono condurre. Nell’ultimo periodo sono ripresi con forza i flussi migratori nelle coste siciliane con numerosi “eventi tragici” (per usare la terminologia mediatica) che hanno colpito la sensibilità delle masse popolari siciliane e nazionali su cui i politicanti borghesi e media hanno acceso il loro teatrino, con opinioni e posizioni espresse che variano dal pietismo …

Read More »