Home / Tag Archives: palestina

Tag Archives: palestina

97941310_962269814216850_8796975036691906560_o

Nakba, la catastrofe per il popolo palestinese che ancora oggi grida libertà.

Oggi è il 72esimo anniversario del Giorno della Nakba, la catastrofe letteralmente in arabo. Oggi è dovere di tutti commemorare uno degli eventi più bui della storia palestinese, per non dimenticare ciò che dal 2010 è formalmente vietato ricordare dallo stato israeliano. Perché la Nakba non è un evento concluso, questa giornata per noi rappresenta milioni di uomini e di donne, sia quelli strappati dalla propria terra nel 1948 sia quelli a cui oggi è negato il diritto al ritornarvi e tutti coloro che lottano ogni giorno per una Palestina libera dal sionismo e dall’occupazione. Dopo la sconfitta dell’Impero Ottomano …

Read More »
st-palestina-wfdy

La FMGD su Palestina e Gerusalemme: «decisione USA inaccettabile»

*Comunicato della Federazione Mondiale della Gioventù Democratica (WFDY) sullo stato di Gerusalemme e la decisione degli USA La Federazione Mondiale della Gioventù Democratica denuncia e condanna la decisione degli Stati Uniti d’America di riconoscere Gerusalemme come capitale d’Israele. Questa è in realtà una decisione che viola le risoluzioni e le decisioni delle Nazioni Unite. La situazione di Gerusalemme è una questione cruciale e importante per raggiungere una soluzione pacifica della questione palestinese. Inoltre, ricordiamo una passata decisione della comunità internazionale, in cui si dichiara che Gerusalemme Est è la capitale di una Palestina indipendente e libera. La decisione inaccettabile degli …

Read More »
palestina-cop

Leila Khaled interviene a Roma per i 50 anni del FPLP nonostante l’espulsione dall’Italia

Si è tenuto oggi a Roma l’evento di commemorazione dei 50 anni dalla fondazione del Fronte Popolare di Liberazione della Palestina (FPLP), organizzato dalla Unione Democratica Arabo-Palestinese. Eventi analoghi sono stati organizzati anche a Napoli e Cagliari. Alle commemorazioni avrebbe dovuto partecipare Leila Khaled, combattente della resistenza palestinese e membro dell’Ufficio Politico del FPLP. Come è noto, pochi giorni fa è stato negato l’ingresso in Italia alla storica militante, che è stata imbarcata sul primo aereo per la Giordania, nonostante fosse regolarmente provvista di un visto Schengen. Era giunta in quell’occasione la condanna del Partito Comunista (PC) e del Fronte …

Read More »
israele sport

Israele e la repressione verso lo sport palestinese

*di Mattia Greco All’indomani della vittoria della formazione italiana contro la selezione d’Israele, valevole per le qualificazioni ai mondiali 2018, vorremmo mettere in risalto alcune notizie che nel corso degli anni hanno suscitato un certo scalpore nell’ambito sportivo e non. Perché se ormai è chiaro che Israele sta conducendo una lotta nel tentativo di estromettere la popolazione palestinese dal territorio che prima del 1948 occupava, questa lotta viene condotta in tutti gli ambiti cercando di privare anche dello sport il popolo palestinese. Uno degli episodi più drammatici è avvenuto nel marzo del 2014, quando un gruppo di soldati israeliani sparò …

Read More »
paletineflagswavingsky

La lotta della gioventù palestinese oltre il conflitto inter-religioso

di Agostino Alagna Grandi manifestazioni infiammano l’intero territorio Palestinese, così come i quartieri arabi nel territorio occupato da Israele, dall’inizio di ottobre. Il popolo della Palestina continua a manifestare in tutta sincerità la sua rabbia contro la brutale realtà dell’occupazione e il silenzio assordante della cosiddetta comunità internazionale. La regione Mediorientale è da sempre centro di permanenti conflitti tra le principali potenze imperialiste per via della posizione strategica, la quale permette di controllare flussi di idrocarburi e vie di trasporto e della abbondante presenza di risorse di gas e petrolio. Israele, storico alleato degli USA anche se non senza contraddizioni, …

Read More »
Il premier israeliano, Benjamin Netanyahu

Ecco come ho avuto una medaglia

Spesso, di fronte alle atrocità che quotidianamente ci vengono riportate dalla Palestina, di abusi ed omicidi commessi in modo particolare sulla popolazione palestinese, capita di idealizzare le ragioni degli uni e degli altri: allo stesso modo anche di pensare che palestinesi ed israeliani siano un blocco culturale-politico monolitico, senza sfaccettature o differenze. Questo articolo è apparso qualche giorno fa su Haaretz, giornale “progressista” isrealiano, in seguito ai numerosi attacchi all’arma bianca di palestinesi a Gerusalemme1 (ricordiamo che la parte Est, è sottoposta quotidianamente a sgomberi e pulizia etnica da parte di Israele nei confronti della popolazione di origine araba, inoltre …

Read More »
12108049_1150661498280894_3221111739196332062_n

Dichiarazione della Federazione Mondiale della Gioventù Democratica sulla Palestina

Mentre il Medio Oriente e la regione del Nord Africa annegano nel fascismo, negli interventi stranieri a supporto di esso, nella distruzione e nel caos creati dalle potenze capitaliste che hanno invaso, direttamente o indirettamente, diversi paesi nella regione, l’occupazione sionista della Palestina continua a martirizzare la Palestina stessa e il suo popolo in un silenzio internazionale sulle illegalità di quest’occupazione. Contemporaneamente al fallimento dell’imperialismo di perfezionare il proprio piano di conquista della regione attraverso la frammentazione territoriale, dall’Iraq alla Libia, alla Siria e allo Yemen, e alla comparsa di una soluzione politica la quale può contrastare il dominio delle …

Read More »
photo.php

La lotta delle donne: tra guerre, religioni e sfruttamento

* di Federica Savino e Giulia Paltrinieri In tempo di guerra (come in tempo di pace) la propaganda mette in moto la sua macchina su tutti i fronti e si attiva per convincerci che quello scontro è “giusto” e “necessario”, “inevitabile” poi se a rischio ci sono le vite di cosiddetti soggetti deboli, come donne e bambini. Troppo spesso le donne sono state e vengono utilizzate dall’opinione pubblica come pretesto per supportare le guerre imperialiste che portano il sigillo di “interventi umanitari” o di liberazione della donna da una condizione di schiavitù: si pensi solo a tutte le campagne propagandistiche …

Read More »
nakba

Una pulizia etnica: la Nakba

* di Emanuele Vecchi Al-Nakbah in arabo significa «catastrofe» e potrebbe essere utilizzata per indicare quei fenomeni naturali, come i terremoti o gli uragani, che trascendono la volontà del uomo. Invece con questa espressione si commemora un giorno, da troppi dimenticato, volutamente o per costrizione, in cui l’uomo si è reso protagonista di una delle pagine più nere della sua storia. Stiamo parlando del 15 maggio 1948, data in cui un popolo, quello palestinese, è stato vittima di una vera e propria pulizia etnica: perché di questo si è trattato: 750.000 mila persone cacciate dal loro Paese, senza che nessuno …

Read More »
unifil

Libano e Palestina: missioni di pace?

Di Emanuele Vecchi L’acronimo Unifil (United Nations Interim Force in Lebanon, ovvero Forza di Interposizione in Libano delle Nazioni Unite.) fu creato con le risoluzioni 425 e 426 del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite nel 1978. Lo scopo di quest’organo, come scritto dal sito ufficiale, è quello di: Confermare il ritiro israeliano dal Libano meridionale; Ristabilire la pace e la sicurezza internazionale; Assistere il governo libanese nel ripristinare la sua effettiva autorità nella zona. Il primo intervento avvenne durante la guerra del Libano del 1982 a seguito dell’invasione di Israele nel sud del paese con l’obiettivo respingere i militanti …

Read More »