Home / Tag Archives: pandemia

Tag Archives: pandemia

fabrizio-chiodo-st

«A Cuba la scienza è uno strumento di giustizia sociale». Intervista a Fabrizio Chiodo, italiano che lavora al vaccino cubano

Fabrizio Chiodo è un ricercatore presso l’Istituto di Chimica Biomolecolare del CNR di Pozzuoli. È diventato noto in Italia per essere l’unico ricercatore straniero ad aver partecipato allo sviluppo dei vaccini cubani contro il Covid-19. I vaccini prodotti a Cuba oggi sono circa l’8% di tutti i vaccini già giunti in fase di sperimentazione clinica, risultato dell’elevata qualità della sanità pubblica e della ricerca medica nell’isola. Dal 2014 Fabrizio collabora con l’Istituto di vaccini Finlay dell’Avana, ed è professore associato presso l’Università dell’Avana, dove insegna Chimica ed Immunologia dei carboidrati. Lo ringraziamo per aver accettato questa intervista. Ciao Fabrizio. Puoi iniziare …

Read More »
ambulanza-los-angeles

Los Angeles, “le ambulanze selezionino i pazienti”

«Non portate in ospedale chi è troppo grave, selezionate i pazienti». Succede a Los Angeles, negli USA, dove le ambulanze hanno ricevuto questa indicazione. Chi viene giudicato con scarse possibilità di sopravvivenza viene lasciato a casa; nei reparti di emergenza l’ossigeno inizia a essere razionato. Gli ospedali della California sono al collasso e non riescono a far fronte all’impennata dei contagi, che rischiano di superare la quota dei 1000 nuovi positivi al giorno. Nella sola contea di Los Angeles sono ricoverate 7900 persone, il 21% in terapia intensiva. Ieri ci sono stati 224 morti. Nel mese di aprile si era …

Read More »
koutsoumpas-emvoliasmos-6

Il segretario dei comunisti greci si vaccina accolto dai lavoratori

Dimitris Koutsoumpas, segretario del Partito Comunista di Grecia (KKE) si è vaccinato oggi all’ospedale “Evangelismos” di Atene, accolto dal presidente del sindacato dei lavoratori sanitari e dal direttore dell’ospedale. Al suo arrivo, ha incontrato i lavoratori dell’ospedale, in picchetto con lo slogan «sotto le maschere abbiamo una voce». «Il nostro pensiero va ai pazienti e agli operatori sanitari che lottano per la vita» – ha dichiarato Koutsoumpas – «Questo gesto simbolico con la vaccinazione di oggi vuole inviare un messaggio sulla necessità di vaccinazioni di massa per tutto il popolo. Naturalmente è un processo a lungo termine, che richiede tempo. …

Read More »
st-covid-lavoro

Aumentano i contagi Covid nei luoghi di lavoro

di Antonio Viteritti I casi di Covid stanno aumentando sensibilmente nei luoghi di lavoro. Lo certifica il report periodico dell’Inail (Istituto Nazionale Assicurazione Infortuni sul Lavoro). Più del 47% dei contagi (circa 49mila persone) sono stati denunciati come infortunio sul lavoro solo nel bimestre ottobre-novembre, rispetto al 44% (46.500 contagi) della prima ondata (marzo-aprile). Lo stesso report, però, afferma che i casi sono destinati ad aumentare nei prossimi mesi. Andando ad analizzare i dati, il Nord Italia si conferma l’area con il maggior numero di contagi nei luoghi di lavoro, oltre il 71 % di cui il 30,5% nella sola Lombardia, …

Read More »

Laboratori privati per processare i tamponi. Il disastro della sanità a vantaggio del privato

di Giovanni Ragusa La pandemia da Covid-19, che ormai da un anno imperversa sul pianeta, ha messo sotto gli occhi di tutti le grandi contraddizioni che si dipanano nella società odierna. In particolare nel settore della sanità, e l’Italia non fa eccezione. Dallo scoppio dei primi casi è emerso immediatamente un limite strutturale nel nostro Sistema Sanitario Nazionale, incapace di soddisfare le immense necessità che il virus ha messo all’ordine del giorno: assenza di posti letto, terapie intensive e soprattutto personale; mancanza di strutture ospedaliere, visto lo spropositato numero di chiusure di ospedali e reparti degli ultimi 20 anni. Una tendenza …

Read More »
autobus-pieni

Azzolina, nelle scuole non “va tutto bene”. Serviva un rientro sicuro, ora aumentano i contagi

Di Simon Vial, resp. scuola FGC Chiudere o non chiudere le scuole? Tra regioni e Governo è scontro. Le regioni chiedono il ritorno alla didattica a distanza (DAD), primo fra tutti Luca Zaia presidente della Regione Veneto. I contagi aumentano di giorno in giorno, gli studenti ammalati sono sempre di più e molti istituti scolastici sono diventati veri e propri focolai. Tra il 14 e il 26 settembre il 10% dei contagi nazionali sono avvenuti tra professori e studenti. La sanità regionale non tiene il passo: le ASL non garantiscono i tamponi e il medico d’istituto è solo una figura …

Read More »