Home / Internazionale / Appello ai soldati ucraini da parte degli antifascisti di Kharkiv
10390572_766096040119529_6595402299827304537_n

Appello ai soldati ucraini da parte degli antifascisti di Kharkiv

Il 31 Agosto scorso a Kharkov si è svolto un meeting organizzato dal Fronte dei Lavoratori d’Ucraina – “Trudovaya Kharkoshchina”. Nel corso della riunione è stato approvato all’unanimità un appello che è stato pubblicato sul sito del Partito Comunista Operaio Russo, organizzazione comunista russa sorella del Fronte dei Lavoratori d’Ucraina. La traduzione dal russo è a cura della redazione di Senza Tregua.

 

Ai Soldati e ufficiali dell’esercito punitivo Ucraino

alle unità repressive SBU e MVD,

ai loro parenti – genitori e mogli

Noi, rappresentanti dei movimenti patriottici e anti-fascisti di Kharkiv ci rivolgiamo a voi, ufficiali e soldati, con un appello per interrompere immediatamente l’esecuzione degli ordini criminali della cricca fascista che porterà alla distruzione della nazione ucraina. Con le armi date nelle vostre mani dagli oligarchi fascisti Poroshenko, Kolomoiskiy, Pinchuk , Akhmetov, Taruta, Yatseniuk, Groisman e Tymoshenko avete ucciso migliaia di bambini e anziani e distrutto la proprietà pubblica, ereditata dai nostri antenati eroici, che hanno sconfitto il nazismo di Hitler. In questa guerra fratricida creata dal nazionalfascismo ucraino muoiono nostri fratelli e sorelle strappati dal lavoro e arruolatisi nelle milizie Popolari. La loro colpa è solo che non vogliono vivere sotto il tallone sghignazzante dei seguaci di Bandera e nutrire i ladri oligarchi.

Per due decenni, i nazionalisti e le marionette americane al potere hanno metodicamente fatto credere che gli atti criminali Hitler e Bandera rappresentassero il colore della nazione ucraina, un esempio di patriottismo e di eroismo. E oggi, con questo “colore della nazione” molti scandiscono slogan nazisti: “Morte ai nemici!”, “uccidere i russi” diventando complici dei leader della giunta filobandera nel genocidio dello stesso popolo di cui fanno parte. Molti di voi stanno cercando di giustificare le loro azioni basandosi su presunti giuramenti “di fedeltà al popolo ucraino” o “esecuzione di ordini …”. In questo caso, ponetevi la domanda: al colpo di Stato fascista con cui è stato preso il potere hanno forse partecipato i rappresentanti del popolo? Possono i rappresentanti del popolo su ordine degli Stati Uniti e dei suoi alleati della NATO distruggere il proprio popolo e di trasformare il proprio paese in un cumulo di macerie? Cosa pensate oggi, quando mezzi affamati nelle trincee vi colpiscono i pidocchi e malattie contagiose, vi chiedete in nome di chi ascoltate i lamenti…. “ancora non è morto….” mentre vi mandano a morte certa sotto il tridente nero di Bandera? In nome dell’oligarca nazista Poroshenko che per miliardi di dollari sta spingendo il paese nelle braccia dei nemici ancestrali dei popoli slavi? O nel nome dell’oligarca boia Kolomoiskiy, cittadino di Israele, che con il denaro rubato al popolo forma bande di mercenari terroristi filobandera che terrorizzano la popolazione del Donbass? O in nome di un misero pugno di traditori Avakov, Nalivaychenko e Geletey che hanno trasformato le forze armate, il Ministero dell’Interno e l’SBU in appendici punitive della giunta fascista?

Purtroppo, solo pochi di voi capiscono che cosa sia veramente l’ATU (operazione antiterrorismo), soprattutto quando indossate giubbotti antiproiettile americani di seconda mano (usati in Iraq, Afghanistan). Si perde di vista il fatto che il termine patria sia per le truppe punitive così come per coloro che li stanno sponsorizzando – una parola sacra che manca. La cosa principale per questi furfanti e misantropi è quella zona di illegalità in cui viene calpestata la dignità umana e morale e viene permesso loro di commettere i crimini più efferati contro l’umanità. In questo è stata trasformata la nostra – una volta fiorente – Ucraina!

Ma la cosa più importante. In questo sta la tragedia della vostra posizione, vale a dire, non vi rendete conto che siete esecutori ciechi e crudeli della strategia geopolitica degli Stati Uniti e l’Unione europea, il cui obiettivo principale è quello di distruggere il popolo ucraino e l’Ucraina come paese, e trasformarlo in una base di aggressione contro Russia. E’ questo che vogliono realizzare con le vostre mani, con il prezzo della vostra vita Poroshenko e Kolomoysky. Fino ad oggi, continuate a bagnare di sangue il nostro paese, con le milizie naziste uccidendo civili innocenti. Ricordate la fatidica ora della resa dei conti è vicina! Il Tribunale del Popolo emetterà un solo verdetto, sia per i principali criminali di guerra, che per gli esecutori della distruzione del proprio popolo. Hai ancora una possibilità e il tempo per evitare questo destino.

Appello adottato all’unanimità al meeting di Kharkov

31 agosto, 2014

Commenti Facebook

About Redazione Senza Tregua

Giornale ufficiale del Fronte della Gioventù Comunista

Check Also

stock-footage-crimea-ukraine-may-demonstration-of-the-communist-party-communist-people-are-marching

La FMGD (WFDY) CON LA GIOVENTU’ COMUNISTA UCRAINA.

La Federazione Mondiale della Gioventù Democratica (FMGD -WFDY) condanna l’intenzione di criminalizzare le attività dei …