Home / Redazione Senza Tregua

Redazione Senza Tregua

Giornale ufficiale del Fronte della Gioventù Comunista

Quanto ci costa la spiaggia ai tempi del Covid

  di Giorgio Di Fusco “Per quest’anno non cambiare, stessa spiaggia stesso mare”, cantava così Piero Focaccia durante l’estate del ‘63, nel pieno del boom economico, tra bikini e serate al chiaro di luna a cantare le canzoni del Cantagiro. A distanza di oltre cinquant’anni però le cose non sembrano essere rimaste uguali. Non sarà un’estate facile, la prima dell’era Covid, per migliaia di giovani, anziani e famiglie delle classi popolari che per quest’anno dovranno rinunciare al mare per via del caro spiagge. Fare un bagno in mare lungo il litorale italiano, infatti, è diventato proibitivo: secondo  l’Osservatorio Nazionale Federconsumatori, …

Read More »
image-lenzoni

«No all’obbligo di fedeltà aziendale». Intervista a Marco Lenzoni, infermiere di Pontremoli

di Duccio Checchi Sabato 18 Luglio, presso il Circolo Arci Antonio Gramsci di Pisa, si è tenuta un’assemblea riguardo la necessità di dire No all’obbligo di fedeltà aziendale, per garantire una sanità pubblica e accessibile a tutti. Era presente Marco Lenzoni, un infermiere dell’ospedale di Pontremoli (Massa-Carrara) il quale aveva denunciato a mezzo stampa le scarsissime misure di sicurezza per gli nei reparti Covid-19. Ha inoltre denunciato lo stato di abbandono in cui versavano gli anziani RSA Galli-Bonaventuri  di Pontremoli. Per questi motivi la commissione disciplinare dell’USL Toscana Nord Ovest ha avviato un procedimento disciplinare nei suoi confronti. Secondo l’Azienda …

Read More »
img_5806

Roma, contestato alla Sapienza il presidente di Almaviva: «Chi licenzia 1666 lavoratori non è il benvenuto»

Nella giornata di oggi è previsto un evento telematico organizzato dall’Università La Sapienza di Roma, presso la facoltà di Ingegneria Civile e Industriale dell’ateneo, alla presenza di Alberto Tripi, presidente e azionista di maggioranza della multinazionale dell’informatica e delle telecomunicazioni AlmavivA, nonché membro del Consiglio Direttivo e della Giunta di Confindustria. L’iniziativa, diretta dal preside della facoltà, Antonio D’Andrea, rientra in un progetto denominato FIGI (Facoltà di Ingegneria & Grandi Imprese), nato nel 2005 a seguito di un protocollo d’intesa tra la facoltà di Ingegneria Civile e Industriale della Sapienza e alcune grandi imprese, e che si pone dichiaratamente l’obiettivo …

Read More »
musk-self-made

Il mito del self-made man: da Rockfeller a Elon Musk

di Michele Lanza Il mito del self-made man fa parte del più grande “immaginario” del “Sogno americano”, vera spina dorsale dell’ideologia liberale, ed è ancora oggi uno dei principali argomenti di propaganda della borghesia. La sua lunga fortuna è dovuta, oltre che a specifiche contingenze storico-politiche, anche ad una innegabile attrattiva che esso ha saputo esercitare sull’animo di milioni di uomini dell’Occidente e non solo. Attraverso le figure di alcuni tra i più importanti self-made men degli ultimi 200 anni (John Davison Rockfeller, Warren Buffett, Bill Gates ed Elon Musk) cercheremo di fare luce su questo mito. L’uomo che “si …

Read More »
enniomorricone

Ennio Morricone: il ricordo di un giovane facchino

di Ettore Rossini Dopo le scuole superiori come molti altri ragazzi dei quartieri popolari ho dovuto fare vari lavori più o meno saltuari per frequentare l’università e gravare economicamente il meno possibile sullo stipendio di mia madre. Uno di questi impieghi fu di lavorare per una piccola cooperativa di facchinaggio che si è occupata per moltissimi anni di trasportare gli strumenti dell’orchestra di Ennio Morricone. Un camion e furgone che seguivano i musicisti nei vari teatri e auditorium nei quali si esibivano diretti dal maestro che oggi ci ha lasciati. A differenza di altri direttori e compositori, più elitari e …

Read More »
genova-1960

Cosa ci insegnano gli operai di Genova, 60 anni dopo

Ricorrono oggi i 60 anni dall’inizio di quelli che sono passati alla storia come “i fatti di Genova” del 1960. La storia è nota e può essere riassunta in poche parole. Era in carica dal mese di aprile il governo Tambroni, primo governo della storia della Repubblica a reggersi sul voto di fiducia dei fascisti del Movimento Sociale Italiano, che risultava determinante per la maggioranza in parlamento. Una situazione che a soli 15 anni dalla Liberazione suscitava malumori non solo da parte dei partiti della sinistra (PCI e PSI), ma anche nella stessa Democrazia Cristiana. L’annunciato congresso del MSI previsto …

Read More »
colombo-statua

Le statue abbattute e il carattere politico dell’arte

di Maria Chiara Verducci Hanno scatenato accese discussioni le immagini delle statue abbattute, decapitate o imbrattate nelle proteste esplose negli Stati Uniti nell’ultimo mese. A essere bersaglio dei manifestanti sono statue di personaggi americani e non, contemporanei o meno, che vengono identificati con il razzismo, il colonialismo e l’ingiustizia della società americana.  Hanno fatto il giro del mondo le immagini dei vari Cristoforo Colombo, Edward Colston o Winston Churchill decapitati e distrutti dai manifestanti. In Italia ad incendiare il dibattito più di ogni altra cosa è stata la scelta di alcuni gruppi politici di imitare i manifestanti americani “sanzionando” a …

Read More »
costituzione-russa

Russia, una nuova Costituzione per rafforzare il potere della borghesia

  *di Lorenzo Vagni Lo scorso 15 gennaio, durante l’annuale discorso all’Assemblea Federale, il presidente russo Vladimir Putin ha annunciato una proposta di modifica della Costituzione della Federazione Russa, approvata l’11 marzo dalla Duma di Stato con 382 favorevoli, 44 astenuti e nessun contrario. Tra i vari emendamenti vi è una parziale riorganizzazione del sistema politico del paese, tra cui: il primato della Costituzione russa sul diritto internazionale; la ridefinizione dei poteri e dei procedimenti di nomina del Primo Ministro e del Presidente; la regolamentazione dei ruoli di altri organi statali; la definizione di alcuni “valori” riconosciuti dallo stato. La …

Read More »
tallini-fascismo

Le dichiarazioni di Tallini sul fascismo e i conti mai fatti con il colonialismo italiano

* di Michele Cosentino In questi giorni sono tornate virali le dichiarazioni di Domenico Tallini, Presidente del Consiglio Regionale della Calabria, sul fascismo e sul colonialismo fascista. Un intervento a dir poco sconvolgente, in cui, servendosi di un italiano alquanto sbiascicato, l’ex missino catanzarese ora berlusconiano ha prima negato la natura intrinsecamente razzista del fascismo (come dimenticare, oltre alle leggi razziali, la politica di italianizzazione forzata condotta dal regime contro sloveni, alto-atesini, arabi, berberi, minoranze grecofone già negli anni ’20, ben prima delle leggi razziali?), per poi cimentarsi in una volgare apologia del colonialismo, attraverso il quale “gli italiani portarono …

Read More »
yemen-guerra

In Yemen la pandemia non ferma l’imperialismo

Pubblichiamo un contributo all’analisi della situazione in Yemen scritto da un giovanissimo militante del Fgc. Da anni in Yemen va avanti una guerra in cui, dopo l’aggressione da parte dell’Arabia Saudita, si verifica quella che da più parti viene ormai definita la più grave crisi umanitaria oggi esistente. L’articolo che segue fornisce una serie di elementi, divisi per argomenti, sul conflitto in Yemen e gli attori che intervengono al suo interno. — di Alessandro Locatelli Cenni storici sullo Yemen Il regno dello Yemen fu fondato nel 1918 dopo il crollo dell’Impero ottomano. Nel 1962, i rivoluzionari nazionalisti arabi rovesciarono il re …

Read More »