Home / Internazionale (page 4)

Internazionale

Il canto del cigno di Trump: Cuba in lista nera e relazioni con Taiwan

trump-e-pompeo

Una serie di grandi annunci arrivano da Myke Pompeo, Segretario di Stato degli USA dell’amministrazione Trump, su temi di rilevanza internazionale. L’obiettivo dell’establishment trumpiano sembrerebbe quello di ingabbiare la nuova amministrazione in una serie di paletti diplomatici, coerenti con la politica estera dell’amministrazione Trump, ottenuti con misure provocatorie a pochi giorni dalla fine del mandato. La prima è stata l’eliminazione del divieto sulle relazioni ufficiali tra funzionari diplomatici USA e di Taiwan. In pratica, un passo indietro sul principio dell’“unica Cina”, cioè quel principio fortemente affermato negli anni dalla diplomazia cinese e riconosciuto dagli USA nel 1978, per cui lo …

Read More »

Berlino, in tremila in corteo per Rosa Luxemburg e Karl Liebknecht

erxhxvjw4aeye4o

Più di tremila comunisti e antifascisti sono scesi in corteo oggi a Berlino per commemorare Rosa Luxemburg e Karl Liebknecht. Il corteo è stato attaccato dalla polizia, che ha poi “giustificato” la propria condotta parlando di presenza illegittima di bandiere della FDJ (“Freie Deutsche Jugend”), l’organizzazione giovanile di massa della Repubblica Democratica Tedesca. «È assurdo, prima hanno generato assembramenti scagliandosi contro i manifestanti, e poi hanno detto agli altoparlanti di mantenere il distanziamento», si legge su Twitter. Il Partito Comunista Tedesco (DKP), presente in piazza, ha condannato la repressione ed espresso solidarietà ai manifestanti.  

Read More »

Vogliamo davvero accontentarci di ripetere l’ovvio?

usa

di Paolo Spena Rischiamo davvero di restare indietro, cari compagni. Gli avvenimenti negli USA ce lo stanno dimostrando. O meglio, lo dimostra l’incapacità dell’intera sinistra radicale e gran parte dei comunisti in Italia di commentare i fatti di Washington dicendo qualcosa, qualsiasi cosa che non sia la banale certificazione dell’ovvio. Vista dall’esterno, l’impressione che diamo collettivamente è quella di chi, dopo anni passati a ripetere che gli USA sono una cosa molto diversa dalla favola del sogno americano, oggi scopre che anche il resto del mondo se ne sta accorgendo. Dinanzi a questa strabiliante scoperta, il grosso di noi non …

Read More »

Los Angeles, “le ambulanze selezionino i pazienti”

ambulanza-los-angeles

«Non portate in ospedale chi è troppo grave, selezionate i pazienti». Succede a Los Angeles, negli USA, dove le ambulanze hanno ricevuto questa indicazione. Chi viene giudicato con scarse possibilità di sopravvivenza viene lasciato a casa; nei reparti di emergenza l’ossigeno inizia a essere razionato. Gli ospedali della California sono al collasso e non riescono a far fronte all’impennata dei contagi, che rischiano di superare la quota dei 1000 nuovi positivi al giorno. Nella sola contea di Los Angeles sono ricoverate 7900 persone, il 21% in terapia intensiva. Ieri ci sono stati 224 morti. Nel mese di aprile si era …

Read More »

Il segretario dei comunisti greci si vaccina accolto dai lavoratori

koutsoumpas-emvoliasmos-6

Dimitris Koutsoumpas, segretario del Partito Comunista di Grecia (KKE) si è vaccinato oggi all’ospedale “Evangelismos” di Atene, accolto dal presidente del sindacato dei lavoratori sanitari e dal direttore dell’ospedale. Al suo arrivo, ha incontrato i lavoratori dell’ospedale, in picchetto con lo slogan «sotto le maschere abbiamo una voce». «Il nostro pensiero va ai pazienti e agli operatori sanitari che lottano per la vita» – ha dichiarato Koutsoumpas – «Questo gesto simbolico con la vaccinazione di oggi vuole inviare un messaggio sulla necessità di vaccinazioni di massa per tutto il popolo. Naturalmente è un processo a lungo termine, che richiede tempo. …

Read More »

L’aborto è legge in Argentina. Una conquista della lotta

argentina_aborto_legale_afp

di Giorgio Pica L’aborto è finalmente legge in Argentina. 30 dicembre 2020, sono le 4:10 del mattino a Buenos Aires, le 8:10 qui in Italia, quando dopo quasi 12 ore di dibattito parlamentare il Senato argentino si esprime sul disegno di legge promosso dal governo del peronista Alberto Fernandez che dà il via libera alla legalizzazione dell’interruzione volontaria di gravidanza: 38 voti a favore, 29 contro e 1 astensione, il Senato approva la legge già approvata alla Camera. L’Argentina diventa il terzo stato dell’America Latina, dopo Cuba e l’Uruguay (quest’ultimo nel 2012), a riconoscere alle donne il diritto all’aborto. Un risultato …

Read More »

L’India è in lotta. Il “bharat bandh” dei contadini e il ruolo dei comunisti

india-copertina-st

di Giacomo Canetta È lo sciopero più grande della storia, considerando il numero di persone coinvolte. Ma viene colpevolmente ignorato dai mezzi di informazione nostrani. Durante gli ultimi mesi ondate crescenti di mobilitazione popolare hanno attraversato l’India – che con 1.370 milioni di abitanti è il secondo paese più popoloso al mondo – e sono culminate nel mese di dicembre in una grande ondata di mobilitazioni che ancora prosegue giorno per giorno. Gli oltre 250 milioni di lavoratori e contadini che stanno prendendo parte agli scioperi si oppongono all’ennesimo attacco alle loro condizioni di vita, rappresentato da alcune nuove leggi …

Read More »

Le politiche reazionarie di Polonia e Ungheria e l’ipocrisia della UE

orban-morawiecki-3

di Daniele Bergamini È di pochi giorni fa la notizia del nuovo emendamento alla Costituzione ungherese che accetta sotto il termine di famiglia le sole coppie eterosessuali con figli, e che vieta il matrimonio per le coppie omosessuali. Già a maggio, in piena pandemia, il governo aveva ritenuto fosse una priorità vietare il cambio di sesso sui documenti per le persone transgender e il riconoscimento giuridico della loro identità di genere. Il presidente Orban ha firmato, inoltre, una dichiarazione promossa dal presidente uscente degli USA, Donald Trump, che nega l’aborto come diritto ed elimina l’obbligo dello Stato di provvedere all’assistenza …

Read More »

Arya, a 21 anni la più giovane sindaca dell’India

arya-rajendran-s-2

Una giovane comunista di 21 anni diventa la più giovane sindaca dell’India. Si chiama Arya Rajendran, nata nel 1999 e militante del Partito Comunista dell’India (marxista). È stata eletta sindaca di Thiruvananthapuram (conosciuta anche col vecchio nome di Trivandrum), capitale dello Stato del Kerala, nelle recenti elezioni locali che hanno registrato la vittoria del Fronte Democratico di Sinistra, la coalizione promossa dai partiti comunisti indiani che oggi governa il Kerala in un processo non privo di contraddizioni, fatto di politiche locali di stampo progressista in un paese che oggi vira pericolosamente verso il fondamentalismo induista che accompagna le politiche di espansione dei …

Read More »

Cosa ci insegnano (ancora) le proteste in Francia

foto-parigi-proteste

di Alessandro Tosolini In Francia la situazione si è fatta nuovamente tesa. Da un mese migliaia di manifestanti stanno occupando le strade e le piazze francesi per protestare contro la proposta di legge sulla sicurezza globale che il governo Macron, pur tra vari tentennamenti, sembra intenzionato a varare. Il punto che ha suscitato maggiori proteste è l’articolo 24, che dovrebbe comportare fino ad un anno di reclusione e 45.000 euro di multa per la diffusione di immagini e video che ritraggono l’operato della polizia in servizio. Palese è il tentativo di voler garantire impunità alle violente aggressioni della polizia che …

Read More »