Home / Tag Archives: protesta

Tag Archives: protesta

indiani

India, sospese le leggi agrarie. I comunisti: «lotta prosegue fino all’abrogazione»

Nuovi sviluppi in India, paese che da mesi vede una massiccia mobilitazione contadina ed operaia contro le leggi anti-contadine promosse dal governo. Il 12 gennaio, dopo quasi due mesi di scioperi, la Corte Suprema dell’India ha deciso di fermare temporaneamente l’implementazione delle 3 leggi agrarie che sono al centro della protesta. All’apparenza sembrerebbe un primo cedimento da parte delle istituzioni, dopo mesi di inflessibilità mostrata dal governo indiano, ma è ben lontano dall’essere una vittoria. Le organizzazioni di massa dei contadini, i sindacati dei lavoratori e i comunisti hanno da subito messo in guardia sulle reali intenzioni del governo:  “L’intervento della Corte Suprema è legato …

Read More »
456b7bbe-a9fb-4085-a447-0fd10a542931

Azioni di protesta fuori le scuole. Gli studenti: «in piazza il 29 gennaio»

Il rientro dalle vacanze si preannuncia già tutt’altro che tiepido. In tutta Italia la mattinata di oggi, in cui era inizialmente previsto il rientro a scuola in presenza, è stata animata dalle azioni di protesta degli studenti davanti alle scuole superiori contro l’incertezza che da mesi affligge la didattica. Nelle proteste dal Nord al Sud spicca il Fronte della Gioventù Comunista (FGC), che ha denunciato l’esclusione di migliaia di studenti dal diritto allo studio. «Rivendichiamo un rientro a scuola con misure di sicurezza che in questo momento sono inesistenti», dichiara Simon Vial, responsabile scuola del FGC «Per le aziende e …

Read More »
cariati-2

«Riattivare l’ospedale di Cariati». 40 giorni di occupazione in difesa della sanità pubblica

Dal 19 Novembre il collettivo “Le Lampare – Basso Jonio Cosentino” sta mantenendo un’occupazione presso l’ospedale dismesso Vittorio Cosentino di Cariati (CS), in una lotta contro la privatizzazione della sanità che ha portato alla chiusura di tante strutture pubbliche come questa. Abbiamo intervistato uno dei membri del collettivo, Mimmo Formaro, per saperne di più di questa lotta. A Cariati (CS) state tenendo da più di 40 giorni un’occupazione presso l’ospedale dismesso Vittorio Cosentino. Qual è la storia di questa struttura e come procede la vostra lotta? L’ospedale Vittorio Cosentino ha visto la luce nel 1978 e per oltre 30 anni …

Read More »
india-copertina-st

L’India è in lotta. Il “bharat bandh” dei contadini e il ruolo dei comunisti

di Giacomo Canetta È lo sciopero più grande della storia, considerando il numero di persone coinvolte. Ma viene colpevolmente ignorato dai mezzi di informazione nostrani. Durante gli ultimi mesi ondate crescenti di mobilitazione popolare hanno attraversato l’India – che con 1.370 milioni di abitanti è il secondo paese più popoloso al mondo – e sono culminate nel mese di dicembre in una grande ondata di mobilitazioni che ancora prosegue giorno per giorno. Gli oltre 250 milioni di lavoratori e contadini che stanno prendendo parte agli scioperi si oppongono all’ennesimo attacco alle loro condizioni di vita, rappresentato da alcune nuove leggi …

Read More »
gioia-tauro

500 braccianti in sciopero a Gioia Tauro: «Gora vive e lotta insieme a noi»

Una massa di lavoratori e braccianti della piana di Gioia Tauro si è riversata lunedì scorso nella rotonda principale della città calabrese, noto centro di sfruttamento e caporalato bracciantile, bloccando un tratto di autostrada con l’obiettivo di dare un messaggio chiaro e forte alle istituzioni. Lo sciopero, che ha portato più di 500 lavoratori ad abbandonare i campi e scendere in strada nonostante il tentativo della polizia di reprimere il blocco, ha visto in prima linea i braccianti della tendopoli di San Ferdinando, nota per le disumane condizioni in cui ogni anno migliaia di braccianti, provenienti principalmente dal continente africano, sono …

Read More »
protesta-catania

A Catania la lotta paga: prima vittoria degli studenti contro le tasse universitarie

Una prima vittoria importante è arrivata ieri per gli studenti dell’Università di Catania, che già da agosto si erano attivati contro la decisione del Rettore di anticipare ad ottobre la scadenza della tassa maggiorata per gli studenti “irregolari” (fuori corso). In seguito alle recenti proteste, gli studenti hanno ottenuto l’annullamento delle more sulle tasse fino al 30 novembre, il rimborso per gli idonei nelle graduatorie per le borse di studio e la garanzia di poter seguire le lezioni indipendentemente dalla regolarità dei pagamenti. L’articolo che segue ricostruisce le tappe fondamentali della vicenda, fino agli ultimi sviluppi seguiti alle proteste degli …

Read More »

«I can’t breathe». Esplode la protesta negli USA dopo l’assassinio di George Floyd

Una nuova vicenda riaccende i riflettori sugli abusi della polizia USA nei confronti degli afroamericani. Nella giornata di ieri è diventato virale su Internet un video girato in tempo reale, che mostra praticamente in diretta la morte di George Floyd, un 46enne di Minneapolis che era stato sottoposto a fermo da 4 agenti di polizia. Nel video si vede l’uomo, ammanettato a terra con le mani dietro la schiena, con un agente di polizia che gli tiene il ginocchio premuto sul collo, per più di 5 minuti. L’uomo, che non era armato ed evidentemente non era una minaccia ammanettato in …

Read More »
occupazione_pisa_v12

Cronaca della repressione nelle scuole di Pisa

di  Tommaso Morachioli* Nel mese di gennaio a Pisa è iniziata una mobilitazione generale degli studenti che, in pochi giorni, ha portato all’occupazione di pressoché tutti gli istituti superiori della città. La protesta rivendicava principalmente investimenti immediati per l’edilizia scolastica, per far fronte all’emergenza di edifici pericolanti che mettono a rischio la sicurezza collettiva, e ha denunciato il modello attuale d’istruzione, l’assenza di spazi e momenti di assemblea e l’alternanza scuola-lavoro che mette al centro i profitti delle aziende lasciando gli stagisti senza diritti né tutele. A seguito di una settimana di occupazioni i presidi hanno deciso di sanzionare duramente …

Read More »
gobetti-st

Torino, gli studenti del Gobetti occupano e vincono

TORINO. Diversi quotidiani hanno diffuso articoli riguardo l’occupazione del Liceo Scientifico Piero Gobetti di Torino, dando però, secondo gli studenti, informazioni parziali e incomplete. Cosa succede al Gobetti? Ne abbiamo parlato con i rappresentanti d’Istituto e vari studenti e militanti coinvolti. “L’idea di organizzarci e protestare per i problemi della nostra scuola è nata dopo il corteo dello scorso 24 novembre, in cui siamo scesi in piazza per rivendicare salario e diritti in alternanza, quando l’Ufficio Scolastico non ci ha dato nessuna risposta riguardo ai problemi di edilizia nella scuola” ha detto Tommaso Greco, rappresentante d’Istituto del Gobetti e militante …

Read More »
img_3333

Studenti contro gli “Stati generali” dell’alternanza. Oggi il corteo, domani protesta al Miur

Gli studenti sono scesi in piazza oggi per la terza mobilitazione dell’autunno, dopo le giornate del 13 ottobre e del 24 novembre. A provocare la protesta degli studenti la convocazione da parte del Miur degli “Stati Generali dell’alternanza scuola-lavoro”, previsti a Roma per la giornata di domani. Proprio a Roma, questa mattina, gli studenti hanno sfilato in corteo da Piramide raggiungendo il Ministero dell’Istruzione, presso il quale è previsto un presidio per la giornata di domani. Un corteo partecipato e animato nonostante la pioggia, durante il quale gli studenti hanno attaccato il Miur definendo l’iniziativa «un teatrino di retorica» e …

Read More »