Home / Tag Archives: russia

Tag Archives: russia

Lenin-pace

Lenin per una pace “giusta e democratica”

L’8 novembre 1917 (26 ottobre per il calendario giuliano ancora in vigore nei territori dell’ex Impero zarista), Lenin pronunciò questo discorso al II Congresso dei Soviet dei deputati operai e soldati di tutta la Russia, a cui partecipavano anche parecchi delegati dei Soviet contadini. La Prima Guerra Mondiale, scoppiata tre anni prima, aveva messo a ferro e fuoco l’Europa, provocando già milioni di morti ed enormi privazioni alla popolazione civile, conseguenza dell’ingente dirottamento di risorse per i rifornimenti agli eserciti e per la produzione bellica. In quel contesto, Lenin parlò al primo Congresso panrusso dei Soviet dopo la Rivoluzione socialista …

Read More »
costituzione-russa

Russia, una nuova Costituzione per rafforzare il potere della borghesia

  *di Lorenzo Vagni Lo scorso 15 gennaio, durante l’annuale discorso all’Assemblea Federale, il presidente russo Vladimir Putin ha annunciato una proposta di modifica della Costituzione della Federazione Russa, approvata l’11 marzo dalla Duma di Stato con 382 favorevoli, 44 astenuti e nessun contrario. Tra i vari emendamenti vi è una parziale riorganizzazione del sistema politico del paese, tra cui: il primato della Costituzione russa sul diritto internazionale; la ridefinizione dei poteri e dei procedimenti di nomina del Primo Ministro e del Presidente; la regolamentazione dei ruoli di altri organi statali; la definizione di alcuni “valori” riconosciuti dallo stato. La …

Read More »
Incontro Merkel-Putin tra scontri e interessi imperialistici

Incontro Merkel-Putin tra scontri e interessi imperialistici

*di Lorenzo Vagni Lo scorso 18 agosto si è tenuto presso il castello di Meseberg, a Gransee, in Germania, un incontro tra Angela Merkel e Vladimir Putin. Il vertice segna una riapertura del dialogo tra i due capi di stato dopo l’inasprimento dei rapporti a seguito delle sanzioni economiche imposte alla Russia dall’Unione Europea in risposta all’annessione della Crimea. Nell’incontro si sono trattate varie tematiche di politica internazionale: dalla guerra del Donbass, per la quale la Merkel chiede l’applicazione degli accordi di Minsk, a quella in Siria. Si è parlato inoltre della possibile estensione del Nord Stream, il gasdotto che collega la Russia alla Germania attraverso …

Read More »
Si avvicina il centenario e la borghesia russa si scaglia contro la Rivoluzione Sovietica

Si avvicina il centenario e la borghesia russa si scaglia contro la Rivoluzione Sovietica

*di Lorenzo Vagni Sono i giorni della celebrazione del centenario della Grande Rivoluzione Socialista d’Ottobre e cresce giustamente il disturbo della borghesia russa che dimostra tutta la sua paura di fronte al pericolo che quell’evento tanto epocale quanto attuale possa nuovamente avvenire mettendo fine ai suoi privilegi e barbarie. Il governo borghese russo ha vietato ogni celebrazione ufficiale: «non c’è nulla da festeggiare» ha tagliato corto il portavoce del Cremlino commentando l’assenza di un programma commemorativo “ufficiale”. Ma non poteva esser altrimenti: Non è la loro Rivoluzione! La Rivoluzione d’Ottobre è la festa degli sfruttati e oppressi di tutto il …

Read More »
festival-2

WFDY: «No alle limitazioni del materiale politico al Festival»

La Federazione Mondiale della Gioventù Democratica (WFDY) denuncia l’approccio dei servizi di sicurezza all’ingresso del XIX Festival Mondiale della Gioventù e degli Studenti, che in diverse occasioni hanno proibito l’entrata di materiale con contenuto politico all’interno degli spazi del Festival. La FMGD ribadisce che dal 1947 fino ad oggi il Festival Mondiale della Gioventù e degli Studenti è un’attività multi-culturale e politica che promuove idee legittime e progressiste. La FMGD afferma che la libertà di espressione e l’approccio democratico devono essere garantiti durante il Festival. L’unica espressione che è vietata nel Festival è quella reazionaria, sono le espressioni fasciste e …

Read More »
wfys-russia

Festival in Russia, la dichiarazione della WFDY: «non c’è spazio per le forze reazionarie, fasciste e sioniste»

Traduciamo e pubblichiamo un comunicato della Federazione Mondiale della Gioventù Democratica (WFDY), il principale organizzatore del Festival Mondiale della Gioventù e degli Studenti (WFYS), la cui XIX edizione si terrà a Sochi, in Russia, dal 14 al 22 ottobre di questo anno. —– La Federazione Mondiale della Gioventù Democratica (WFDY), il principale organizzatore di ogni Festival Mondiale della Gioventù e degli Studenti incluso l’imminente 19esimo Festival, dichiara di star impegnando tutte le proprie forze per raggiungere il successo del Festival. Considerando l’origine storica del Festival, l’obiettivo è unire la gioventù nell’ambito di un compito comune: la lotta anti-imperialista per la …

Read More »
Giornata della Russia: festa nazionale o festa anticomunista?

Giornata della Russia: festa nazionale o festa anticomunista?

di Lorenzo Vagni Il 12 giugno è nella Federazione Russa un giorno di festa nazionale, denominato Giornata della Russia (Den’ Rossii), a volte chiamato impropriamente Giorno dell’Indipendenza (Den’ nezavisimosti). In questa data vengono effettuati annualmente festeggiamenti, concerti, spettacoli pirotecnici, parate militari, rievocazioni storiche, celebrazioni religiose, e vengono consegnati premi e riconoscimenti a personaggi che si siano distinti nei vari campi delle arti, della scienza e dello sport. Verrebbe da chiedersi a quale particolare ricorrenza si riferisca una festa nazionale di così grande importanza. La Giornata della Russia commemora la data del 12 giugno 1990, giorno in cui il Congresso dei Deputati del Popolo della …

Read More »
idlib-st

Armi chimiche e mass media: come farci accettare una guerra in Siria

In guerra la prima a morire è sempre la verità. È questa l’impressione che, comunque la si voglia pensare, emerge dalla vicenda siriana. La propaganda di guerra, che nell’era digitale si combatte a suon di immagini, video e tweet, assume una tale viralità in un tempo così ristretto fino a rendere difficoltosa una verifica della veridicità di ogni notizia, con i media che evidenziano in parte una colpevole complicità, in parte l’urgenza di lanciare una notizia eclatante non curandosi di verificarla. Dopo l’aggressione degli USA, che la scorsa notte hanno bombardato una base aerea dell’esercito siriano, probabile azione apripista di …

Read More »
GuerraTerrorismo

La “Guerra al terrorismo” e lo “Stato d’Emergenza”

La dittatura capitalista affina le armi per il controllo delle masse e la spartizione del mondo *di Agostino Alagna e Salvatore Vicario A poco più di due settimane dagli attentati che la sera del 13 novembre hanno colpito la città di Parigi cresce la psicosi totale largamente fomentata dai mezzi di comunicazione borghesi e auspicata dalle classi dominanti dei paesi europei, che in nome della sicurezza e della “lotta al terrorismo islamico” si preparano ad intensificare l’intervento imperialista nel Medio Oriente, in particolar modo in Siria, forti di un rinnovato sostegno dell’opinione pubblica, per la spartizione di risorse ed aree …

Read More »
10593134_682809601810998_7807212124263516899_n

La resistenza antifascista nel Donbass

di Daniele Bergamini Le neonate Repubbliche Popolari di Donetsk e Lugansk si sono unite nell’Unione delle Repubbliche Popolari della Novorossija, un progetto che ha come obbiettivo la costituzione di una confederazione delle città a sud dell’Ucraina dove è forte la presenza di comunità russe e di ucraini di lingua russa.Il Partito Comunista Ucraino (PCU), fin dall’inizio della crisi, si è espresso a favore di un ordinamento federale dell’Ucraina per sanare i contrasti etnico linguistici foraggiati dall’imperialismo euro-atlantico e dall’oligarchia filo-occidentale, ma la popolazione del Donbass dopo le persecuzioni e i pogrom come quello di Odessa ha deciso di separarsi dall’Ucraina …

Read More »