Home / Scuola e università / Gli studenti scrivono al Ministro: «Servono misure urgenti, l’istruzione a distanza non è garantita»
azzolina

Gli studenti scrivono al Ministro: «Servono misure urgenti, l’istruzione a distanza non è garantita»

«La sospensione dell’attività didattica e la conseguente assenza di pianificazione per i programmi è fonte primaria di disagi per le scuole e le famiglie. Nonostante la necessità di un tale provvedimento, oggi possiamo affermare che per milioni di studenti il diritto allo studio non è garantito» – così si esprimono i presidenti di 11 consulte provinciali degli studenti italiane tra cui Torino, Bologna, Firenze e Venezia, in una lettera indirizzata al Ministro Azzolina con la richiesta di provvedimenti immediati per il sostegno del diritto allo studio e il blocco delle ore obbligatorie di alternanza scuola-lavoro.

«Le video-lezioni sono sicuramente uno strumento a disposizione importante che però nella sua implementazione rende palese un modello d’istruzione formato da scuole di “Serie A” e di “Serie B”, dopo anni di politiche di smantellamento della scuola pubblica. Inoltre la didattica a distanza non tiene conto che le connessioni internet e i supporti informatici variano per individuo e individuo e che di conseguenza non tutti gli studenti hanno accesso ai contenuti video in streaming. La chiusura delle scuole infatti pesa sulle famiglie e sugli studenti chiedendo l’utilizzo di supporti tecnologici e di connessione di rete che purtroppo non tutte le famiglie italiane oggi hanno. Chiediamo su questo misure immediate di finanziamento, nella forma di contributi diretti e non sgravi fiscali successivi: molte famiglie non possono permettersi di sostenere spese attendendo ipotetiche detrazioni»

Gli studenti chiedono quindi al Ministro interventi urgenti e la sospensione delle ore di alternanza obbligatorie al rientro a scuola, ricordando l’impatto dei tagli sulla scuola e sulle spese sociali come causa di questa situazione.

Commenti Facebook

About Redazione Senza Tregua

Giornale ufficiale del Fronte della Gioventù Comunista

Check Also

resietsnza

Le Consulte degli studenti per il 75esimo anniversario della Liberazione

È da poco passato il 25 aprile e, nonostante le restrizioni imposte dall’emergenza sanitaria, molti …