Home / Internazionale (page 2)

Internazionale

La WFDY compie 72 anni: «un dovere e una necessità fondarla»

72-anni

*Comunicato della Federazione Mondiale della Gioventù Democratica per i 72 anni dalla sua fondazione Durante un periodo difficile, caratterizzato dalle durissime condizioni della Seconda Guerra Mondiale, la gioventù progressista del mondo non fu solamente in prima linea nello scontro con il nazifascismo, ma costruì ponti di comunicazione e cooperazione con l’obiettivo di sconfiggere quel nemico comune. Milioni di giovani di tutto il mondo, anche dopo la guerra e l’annientamento del fascismo, furono ispirati verso un’unità più larga a livello internazionale. Era molto più di un obiettivo per la gioventù; era un dovere e una necessità quando, il 10 novembre 1945, …

Read More »

La FMGD: «Bloqueo contro Cuba è violazione dei diritti umani»

st-cuba-wfdy

*Comunicato della Federazione Mondiale della Gioventù Democratica (WFDY) Una volta ancora l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, tenutasi il giorno 1 di  Novembre 2017, ha votato una Risoluzione speciale per la rimozione del “Bolqueo” imposto a Cuba. Un numero complessivo di 191 paesi ha votato a favore della Risoluzione, mentre gli Stati Uniti d’America e il suo fantoccio Israele sono stati gli unici ad opporsi. Il “Bloqueo” contro Cuba è una misura che è stata imposta per oltre 50 anni dagli USA, e costituisce una flagrante, massiccia e sistematica violazione dei diritti umani del popolo cubano. Questa politica imperialista di blocco …

Read More »

La FMGD: «Santiago Maldonado vive nella nostra coscienza, condanniamo l’assassinio di Stato»

st-santiago

Comunicato della Federazione Mondiale della Gioventù Democratica (WFDY) sull’assassinio di Santiago Maldonado. La Federazione Mondiale della Gioventù Democratica ha già espresso la sua solidarietà in per la scomparsa del giovane argentino Santiago Maldonado. Santiago è prima stato preso con un arresto farsa ed è poi scomparso il 1 agosto 2017. Per tutto questo periodo i suoi familiari, amici e compagni hanno vissuto nell’agonia. Ogni giorno dal 1 ° agosto, la gioventù progressista argentina insieme al movimento internazionale della gioventù antimperialista hanno chiesto di riavere Santiago vivo, condannando la repressione e la violenza della Gendarmeria Nazionale Argentina. Santiago è stato trovato …

Read More »

WFDY: «No alle limitazioni del materiale politico al Festival»

festival-2

La Federazione Mondiale della Gioventù Democratica (WFDY) denuncia l’approccio dei servizi di sicurezza all’ingresso del XIX Festival Mondiale della Gioventù e degli Studenti, che in diverse occasioni hanno proibito l’entrata di materiale con contenuto politico all’interno degli spazi del Festival. La FMGD ribadisce che dal 1947 fino ad oggi il Festival Mondiale della Gioventù e degli Studenti è un’attività multi-culturale e politica che promuove idee legittime e progressiste. La FMGD afferma che la libertà di espressione e l’approccio democratico devono essere garantiti durante il Festival. L’unica espressione che è vietata nel Festival è quella reazionaria, sono le espressioni fasciste e …

Read More »

WFDY: «Fuori reazionari e sionisti dal Festival».

22450000_1103624246473249_5008502266309018683_n

La Federazione Mondiale della Gioventù Democratica (WFDY) esprime il suo disaccordo rispetto alla partecipazione di elementi reazionari al 19° Festival della Gioventù e degli Studenti. Condanna inoltre il tentativo di tali elementi di danneggiare e attaccare il programma di discussione approvato dal 3° incontro del Comitato Preparatorio Internazionale. Tali voci non hanno spazio nelle discussioni volte a rafforzare l’unità della gioventù con idee giuste. È stato espresso in precedenza dal Comitato Organizzatore Internazionale e dalla FMGD che qualsiasi elemento reazionario, fascista o sionista non ha spazio in questo storico avvenimento che oggi compie 70 anni. Le idee di pace, di …

Read More »

Affare tra Russia e Arabia Saudita, Cremlino vende armi per 3 miliardi di dollari

russia-sauditi-st

È giunta di recente la notizia di un maxi-affare tra la Russia e l’Arabia Saudita. Il Cremlino ha infatti ufficializzato la vendita di più di 3 miliardi di dollari in armi al paese con le maggiori riserve petrolifere del mondo, nonché attore fondamentale negli sviluppi della situazione in Medio-Oriente. Nello specifico gran parte dell’investimento andrà a finanziare l’ammodernamento del sistema anti-missilistico saudita. L’accordo ha fatto storcere il naso a non poche persone a Washington. L’Arabia Saudita, del resto, è il principale partner commerciale degli USA, che sono i principali importatori di petrolio del mondo e assorbono gran parte delle esportazioni …

Read More »

Intervista al responsabile dei giovani comunisti in Catalogna: «se ci combattiamo fra lavoratori, vincono i padroni»

catalani-st

Traduciamo e pubblichiamo da Tinta Roja l’intervista al responsabile dei Collettivi dei Giovani Comunisti (CJC) in Catalogna. Qui l’intervista in lingua originale. —– Tinta Roja: Alberto Montufo è il Responsabile Politico dei CJC in Catalogna. Come tutta la gioventù lavoratrice catalana, da giorni vive con particolare intensità tutti gli eventi che accadono nella sua terra. Tinta Roja ha avuto la possibilità di realizzare un’intervista per focalizzarsi sulla posizione che la Gioventù Comunista assume davanti a questi eventi. Alberto Montufo: Buonasera. In primo luogo ringrazio la redazione di Tinta Roja per avermi dato spazio. In secondo luogo, sottolineo che gli sviluppi …

Read More »

In Giappone si muore per il troppo lavoro. Il caso di Miwa

miwa-sado

Miwa Sado, reporter giapponese dell’emittente pubblica NHK, è morta per troppo lavoro a soli 31 anni, così hanno stabilito gli ispettori del lavoro. Il caso risale al 2013 e la giovane morì di arresto cardiaco causato, secondo gli ispettori, dalle troppe ore di straordinario svolte, ben 159, e per il poco riposo ottenuto nel suo ultimo mese di vita. Quello di Miwa però non è il primo o unico caso del genere che si verifica in Giappone, poiché questo fenomeno è purtroppo molto frequente e prende il nome di “karoshi”. Questo termine non si riferisce a morti bianche o incidenti …

Read More »

Festival in Russia, la dichiarazione della WFDY: «non c’è spazio per le forze reazionarie, fasciste e sioniste»

wfys-russia

Traduciamo e pubblichiamo un comunicato della Federazione Mondiale della Gioventù Democratica (WFDY), il principale organizzatore del Festival Mondiale della Gioventù e degli Studenti (WFYS), la cui XIX edizione si terrà a Sochi, in Russia, dal 14 al 22 ottobre di questo anno. —– La Federazione Mondiale della Gioventù Democratica (WFDY), il principale organizzatore di ogni Festival Mondiale della Gioventù e degli Studenti incluso l’imminente 19esimo Festival, dichiara di star impegnando tutte le proprie forze per raggiungere il successo del Festival. Considerando l’origine storica del Festival, l’obiettivo è unire la gioventù nell’ambito di un compito comune: la lotta anti-imperialista per la …

Read More »

Germania, l’estrema destra è terzo partito, ma nessuna “alternativa”

elezioni-germania

Le elezioni tedesche di ieri sembrano confermare quella che è una tendenza generale in Europa: una crescita delle forze reazionarie a scapito dei partiti tradizionali. Le elezioni confermano un quadro profondamente mutato rispetto al 2013, con un partito di estrema destra, l’AFD (Alternative fur Deutschland) che diventa terzo partito, passando dal 4,71% del 2013 al 12,6%, con un incremento di quasi 8 punti percentuali che lo porta per la prima volta nel Bundestag con 94 deputati. Crolla di 8 punti la CDU/CSU, che pure si conferma primo partito con il 32,9%, mentre la socialdemocrazia (SPD) raggiunge il suo risultato più …

Read More »