Home / Politica e società

Politica e società

I vip della Costa Azzurra in protesta: «mai in spiaggia coi poveri»

costa-azzurra

Una storia di ordinario classismo si consuma in Francia e non solo. Si tratta della rivolta dei vip che passano le vacanze nella Costa Azzurra. Il prossimo settembre, infatti, entrerà in vigore un decreto firmato nel 2006 da Chirac, che impone la demolizione di 22 stabilimenti balneari costruiti sulla spiaggia con strutture fisse. L’obiettivo dichiarato è quello di eliminare il cemento dalle spiagge e far tornare nelle mani dello Stato l’80% delle spiagge naturali e il 50% di quelle artificiali. In rivolta i Vip che si esprimono senza mezzi termini. Alla loro testa gli attori Robert De Niro e Jean-Paul …

Read More »

In Calabria il campeggio dei giovani comunisti

st-guerrilla

Si è conclusa pochi giorni fa la 4° edizione di “Guerrilla”, il campeggio estivo organizzato annualmente a Roccella Ionica (RC) dal Fronte della Gioventù Comunista (FGC). Il campeggio si è tenuto nella settimana fra il 31 luglio e il 6 agosto e ha visto oltre 150 partecipanti. L’iniziativa aveva generato polemiche attirando l’attenzione di diversi giornali di primo piano. Diversi giornali di destra avevano azzardato una equiparazione fra il campeggio dei giovani comunisti e la “spiaggia fascista” di Chioggia, alla quale era seguita una risposta del FGC. Nessun problema, comunque, per il campeggio che alla fine si è svolto in …

Read More »

Al campeggio del FGC riunite le gioventù comuniste d’Europa

seminario-campeggio-st

In questi giorni si tiene a Roccella Jonica (RC) il campeggio nazionale del Fronte della Gioventù Comunista, intitolato “Guerrilla” e giunto ormai alla sua 4° edizione. Per la prima volta il campeggio ospita delegazioni di organizzazioni estere. Ieri mattina si è tenuto al campeggio un seminario internazionale alla presenza dei delegati delle gioventù comuniste di Grecia (KNE), Spagna (CJC) e Turchia (TKG). L’argomento del seminario focalizzava l’attenzione sulle esperienze della lotta di massa di ciascuna organizzazione nel suo rispettivo paese, sulle esperienze nella mobilitazioni di ampi settori delle masse, della gioventù e degli studenti su rivendicazioni di carattere economico, e …

Read More »

Roma, bengalese pestato perché assegnatario di casa popolare: «non c’è posto per te»

st-torbella

È successo qualche giorno fa a Roma. Un uomo di 52 anni, cittadino italiano ma di origini bengalesi, è stato pestato a Tor Bella Monaca lo scorso lunedì, colpevole di essere assegnatario di una casa popolare nel quartiere. L’aggressione è avvenuta in Largo Ferruccio Mengaroni, ad opera di quattro ragazzi di età compresa fra i 20 e i 25 anni, che alla richiesta di indicazioni per raggiungere la casa hanno risposto con calci e pugni, replicando “qui non c’è posto per te”. Ancora non è chiaro se esista un legame fra gli aggressori e le organizzazioni di estrema destra che …

Read More »

Disfatta del PD, ma davvero il problema è rifare la “sinistra”?

st-amministrative-giugno-2017

A questo giro di elezioni amministrative la destra, o meglio la triplice alleanza fra Lega Nord, Forza Italia e Fratelli d’Italia, torna alla ribalta infliggendo sonore batoste al PD, fra le quali spicca la città di Genova, che per la prima volta dal 1945 avrà un sindaco di destra. A fare da spettatore il Movimento 5 Stelle escluso dalla maggior parte dei ballottaggi, un dato in realtà interpretabile come il risultato della mancanza di una stabile organizzazione territoriale, più che come il “ritorno” a una dinamica bipolare fra centro-destra e centro-sinistra con un ridimensionamento dei grillini, come si è affrettata …

Read More »

Torino, la carica della polizia e il rischio di farci l’abitudine

st-santa-giulia

Non si fa che parlare di quanto avvenuto ieri sera a Torino, e per ragioni più che comprensibili. Non è ancora di ordinaria amministrazione che un’ordinanza anti-movida venga fatta rispettare a colpi di manganello e con l’intervento di un reparto della polizia in tenuta antisommossa. Ma tant’è, e ieri sera a Torino è avvenuto esattamente questo. In Piazza Santa Giulia arrivano decine di “celerini” con scudi e manganelli. La cosa desta una certa confusione, e all’inizio non è chiaro se siano effettivamente lì per far rispettare la cosiddetta ordinanza “antivetro”, che vieta la vendita di alcoolici in bottiglia dopo le …

Read More »

«Lavoro: non ce l’abbiamo noi, non ce l’avranno loro». La guerra fra poveri dell’estrema destra

st-saluto-romano

Oggi a Roma le manifestazioni delle organizzazioni di estrema destra nei pressi di Palazzo Madama, dove era in discussione la legge sulla cittadinanza già approvata alla Camera nel settembre 2015. La proposta di legge introduce una forma “temperata” di Ius Soli, con la possibilità di ottenere la cittadinanza se si è nati nel territorio italiano da genitori stranieri di cui almeno uno in possesso del permesso UE di lungo periodo o di soggiorno permanente (è il caso dei cittadini UE). A questo si somma il cosiddetto “Ius culturae”, cioè la possibilità per il minore straniero entrato in Italia prima del …

Read More »

Con gli immigrati si fanno più soldi che con la droga

art-cara-crotone

Sono state arrestate 68 persone a Crotone nell’ambito dell’inchiesta Jonny sulla gestione del Cara (centro accoglienza richiedenti asilo) da parte della cosca ‘ndranghetista degli Arena. Fra gli arrestati ci sono anche il parroco di Isola Capo Rizzuto (KR), che ha intascato oltre 130 mila euro per servizi inerenti alla “cura delle anime”, e Leonardo Sacco, presidente della sezione calabrese e lucana della Confraternita delle Misericordie, uomo molto potente nella zona, gestore del Cara e amico di diversi politici locali. Sacco avrebbe favorito nella concessione di appalti per i servizi al Cara la cosca degli Arena, che partecipava alle gare tramite …

Read More »

Briatore, poveri a Montecarlo? «Ognuno guadagna quel che merita». L’arroganza padronale in diretta TV

tiki-taka

Ci sono i poveri a Montecarlo? Basta questa domanda a mandare su tutte le furie Flavio Briatore, ospite della trasmissione Tiki Taka, su Italia Uno, collegato in diretta proprio da Montecarlo. «Cominciate a guadagnare per potervi permettere Montecarlo, e non mi rompete i maroni parlando di ricchi e poveri», sbotta Briatore, che parla di “invidia sociale” e di “rancorosi” che ce l’hanno con i ricchi. «A Montecarlo i poveri non ci sono, non li fanno neanche entrare», afferma alla fine Briatore «Ognuno guadagna quel che merita. Quel che il mercato consegna a qualcuno, è perché quel qualcuno se lo merita. …

Read More »

25 aprile, giovani in piazza con le bandiere rosse: «chi inneggia alla UE offende i partigiani»

art-25-consiglio-carlo-4

Tanti giovani sono scesi in piazza ieri per la giornata della Liberazione. Una giornata che era stata preceduta da polemiche sollevate da comunità ebraiche e Partito Democratico, che a Roma hanno boicottato la manifestazione. Una polemica che non solo non ha compromesso la riuscita delle mobilitazioni, ma anzi sembra averne incrementato la portata. Grande successo il corteo di Roma, che ha visto la presenza di migliaia di persone, grazie anche alla scelta più che riuscita dell’ANPI in merito al percorso del corteo, che è partito da Piazza dei Caduti della Montagnola, a Roma Sud, attraversando diversi quartieri popolari fino a …

Read More »