Home / Politica e società

Politica e società

Il ritorno dell’eroina fra i giovani e le cause della dipendenza

eroina-st

266 morti nel solo 2016. Una strage silenziosa. Numeri inquietanti che riflettono un preoccupante ritorno del consumo di eroina tra i più giovani, riportato tra l’altro in un recente articolo di Repubblica. Nella maggior parte dei casi le vittime risultano essere, infatti, ragazzi con meno di trent’anni.  Solo a Mestre si sono contati dieci morti negli ultimi tre mesi. Il fenomeno sembra concentrarsi principalmente nel centro e nel nord Italia. Una situazione che in parte rievoca quella a cavallo fra gli anni ’70 e ’80, dove però al disagio sociale si sommava l’azione cosciente della “operazione Blue Moon” e dell’eroina …

Read More »

Torino, i giovani contro il vertice: «No al G7 dei padroni»

g7-torino

Questa mattina centinaia di giovani torinesi, studenti e lavoratori, si sono mobilitati contro il G7. In questi giorni (25-30 settembre) alla Reggia di Venaria, nella prima cintura di Torino, si sono incontrati i ministri della scienza-tecnologia-istruzione, dell’industria e del lavoro di Francia, Germania, Italia, Regno Unito, USA, Canada e Giappone. L’argomento che più lega questi temi, nonché argomento principale del summit, è la cosiddetta “Industria 4.0”: la “quarta rivoluzione industriale” ossia un cambiamento nel modo di produrre con il supporto di una maggiore automazione e con l’aumento tecnologico degli apparati produttivi e del mondo del lavoro. Presente nelle manifestazioni il …

Read More »

Dal deserto all’Italia, la storia di Youssef: «non potevo più restare lì»

st-youssef

di Giulia Folino* La scorsa settimana alcuni militanti della gioventù comunista (FGC) di Cosenza hanno organizzato un’iniziativa sull’immigrazione a Rogliano (CS), dove nelle settimane precedenti i richiedenti asilo ospitati in un Centro di accoglienza avevano attuato alcune forme di protesta per le condizioni di vita nel centro, arrivando anche a bloccare la strada principale del paese. Una situazione molto calda, con un paese di meno di 6mila abitanti che deve ospitare circa 500 rifugiati, situazione che causa non pochi problemi di convivenza. Durante il nostro banchetto però abbiamo riscontrato una risposta abbastanza positiva dalla popolazione locale e da parte degli …

Read More »

Perché i “bonus giovani” per le assunzioni sono una presa in giro

bonus-giovani-st

L’ultima trovata del Governo, in quella che sembra più una campagna elettorale che altro, nel contesto del cosiddetto “piano Marshall per i giovani”, è un nuovo bonus per le aziende che assumeranno i giovani fino a 29 anni. Si parla di un fondo di 2 miliardi da stanziare con la Legge di Bilancio per il 2018. Secondo il Ministro del Lavoro Giuliano Poletti, che ha parlato al meeting annuale di Comunione e Liberazione a Rimini (di cui è assiduo frequentatore da anni), è “plausibile” la creazione di 300mila nuovi posti di lavoro attraverso questi sgravi, corrispondenti a 3250 euro di …

Read More »

I vip della Costa Azzurra in protesta: «mai in spiaggia coi poveri»

costa-azzurra

Una storia di ordinario classismo si consuma in Francia e non solo. Si tratta della rivolta dei vip che passano le vacanze nella Costa Azzurra. Il prossimo settembre, infatti, entrerà in vigore un decreto firmato nel 2006 da Chirac, che impone la demolizione di 22 stabilimenti balneari costruiti sulla spiaggia con strutture fisse. L’obiettivo dichiarato è quello di eliminare il cemento dalle spiagge e far tornare nelle mani dello Stato l’80% delle spiagge naturali e il 50% di quelle artificiali. In rivolta i Vip che si esprimono senza mezzi termini. Alla loro testa gli attori Robert De Niro e Jean-Paul …

Read More »

In Calabria il campeggio dei giovani comunisti

st-guerrilla

Si è conclusa pochi giorni fa la 4° edizione di “Guerrilla”, il campeggio estivo organizzato annualmente a Roccella Ionica (RC) dal Fronte della Gioventù Comunista (FGC). Il campeggio si è tenuto nella settimana fra il 31 luglio e il 6 agosto e ha visto oltre 150 partecipanti. L’iniziativa aveva generato polemiche attirando l’attenzione di diversi giornali di primo piano. Diversi giornali di destra avevano azzardato una equiparazione fra il campeggio dei giovani comunisti e la “spiaggia fascista” di Chioggia, alla quale era seguita una risposta del FGC. Nessun problema, comunque, per il campeggio che alla fine si è svolto in …

Read More »

Al campeggio del FGC riunite le gioventù comuniste d’Europa

seminario-campeggio-st

In questi giorni si tiene a Roccella Jonica (RC) il campeggio nazionale del Fronte della Gioventù Comunista, intitolato “Guerrilla” e giunto ormai alla sua 4° edizione. Per la prima volta il campeggio ospita delegazioni di organizzazioni estere. Ieri mattina si è tenuto al campeggio un seminario internazionale alla presenza dei delegati delle gioventù comuniste di Grecia (KNE), Spagna (CJC) e Turchia (TKG). L’argomento del seminario focalizzava l’attenzione sulle esperienze della lotta di massa di ciascuna organizzazione nel suo rispettivo paese, sulle esperienze nella mobilitazioni di ampi settori delle masse, della gioventù e degli studenti su rivendicazioni di carattere economico, e …

Read More »

Roma, bengalese pestato perché assegnatario di casa popolare: «non c’è posto per te»

st-torbella

È successo qualche giorno fa a Roma. Un uomo di 52 anni, cittadino italiano ma di origini bengalesi, è stato pestato a Tor Bella Monaca lo scorso lunedì, colpevole di essere assegnatario di una casa popolare nel quartiere. L’aggressione è avvenuta in Largo Ferruccio Mengaroni, ad opera di quattro ragazzi di età compresa fra i 20 e i 25 anni, che alla richiesta di indicazioni per raggiungere la casa hanno risposto con calci e pugni, replicando “qui non c’è posto per te”. Ancora non è chiaro se esista un legame fra gli aggressori e le organizzazioni di estrema destra che …

Read More »

Disfatta del PD, ma davvero il problema è rifare la “sinistra”?

st-amministrative-giugno-2017

A questo giro di elezioni amministrative la destra, o meglio la triplice alleanza fra Lega Nord, Forza Italia e Fratelli d’Italia, torna alla ribalta infliggendo sonore batoste al PD, fra le quali spicca la città di Genova, che per la prima volta dal 1945 avrà un sindaco di destra. A fare da spettatore il Movimento 5 Stelle escluso dalla maggior parte dei ballottaggi, un dato in realtà interpretabile come il risultato della mancanza di una stabile organizzazione territoriale, più che come il “ritorno” a una dinamica bipolare fra centro-destra e centro-sinistra con un ridimensionamento dei grillini, come si è affrettata …

Read More »

Torino, la carica della polizia e il rischio di farci l’abitudine

st-santa-giulia

Non si fa che parlare di quanto avvenuto ieri sera a Torino, e per ragioni più che comprensibili. Non è ancora di ordinaria amministrazione che un’ordinanza anti-movida venga fatta rispettare a colpi di manganello e con l’intervento di un reparto della polizia in tenuta antisommossa. Ma tant’è, e ieri sera a Torino è avvenuto esattamente questo. In Piazza Santa Giulia arrivano decine di “celerini” con scudi e manganelli. La cosa desta una certa confusione, e all’inizio non è chiaro se siano effettivamente lì per far rispettare la cosiddetta ordinanza “antivetro”, che vieta la vendita di alcoolici in bottiglia dopo le …

Read More »