Home / Tag Archives: sindacato

Tag Archives: sindacato

pireo1

Che cosa ci insegnano gli operai di Bologna e del Pireo

di Markol Malocaj Durante la notte tra il 20 e il 21 Ottobre nel magazzino SDA/Poste Italiane dell’interporto di Bologna, Yaya Yafa, operaio assunto tramite agenzia interinale e al 3° giorno di lavoro, viene ucciso sul colpo schiacciato tra un tir e la ribalta all’interno del sito a soli 22 anni. Che cosa poteva accadere, d’altronde, dopo che per anni è stata denunciata la mancanza dell’applicazione rigorosa delle misure di sicurezza all’interno dell’Interporto di Bologna? E ancora, poteva esserci esito diverso all’ennesimo omicidio sul lavoro causato dallo sfruttamento selvaggio della manodopera, in gran parte composta da operai immigrati, prima assunti …

Read More »
wpid-fb_img_16217008354145580545408618412599.jpg

Per Adil, oggi corteo a Roma. Costruire lo sciopero generale.

Adil Belakhdim, coordinatore Si Cobas Novara, è stato ucciso ieri al Lidl di Biandrate (NO), travolto da un camion che ha forzato il picchetto dei lavoratori in sciopero. Pochi giorni fa i padroni della Texprint di Prato hanno preso a mattonate lavoratori in presidio per le 40 ore settimanali. Pochi giorni prima un vero e proprio attacco squadristico ha colpito il presidio dei lavoratori TNT-FedEx davanti alla Zampieri di Tavazzano (Lodi). Che l’attacco padronale si stesse facendo sempre più duro era ormai cosa nota da anni. Basta pensare all’incrementarsi della repressione. Basta pensare all’assassinio nel 2016 di Abd Elsalam, allo …

Read More »
francia-proteste-1

Si riaccendono le proteste in Francia

di Giorgio Pica Si riaccendono in tutta la Francia le mobilitazioni contro la cosiddetta “legge sulla sicurezza globale”, approvata in prima lettura dall’Assemblea nazionale francese a fine novembre, che al controverso articolo 24 prevede la detenzione fino a un anno di carcere e multe fino a 45mila euro per chi riprende, fotografa o diffonde in qualsiasi modo immagini della polizia in servizio. “La neve, i gas e le cariche della polizia, la censura dei media, il clima deleterio (meteo e politico) non avranno la meglio sulla nostra determinazione[…]. Migliaia di manifestanti hanno marciato sabato 16 gennaio in più di 80 …

Read More »
statali-675-640x275

Non caschiamo nella retorica contro i lavoratori statali “privilegiati”

di Ivan Boine Il 9 dicembre è andato in scena lo sciopero dei lavoratori del settore pubblico (esclusa la scuola), convocato dalle federazioni di settore affiliate a CGIL, CISL e UIL. Tra le principali ragioni dello sciopero ci sono la mancata inversione di rotta circa i tagli (inclusi quelli alla sanità pubblica) e la crescente precarietà, il tutto condito dalla richiesta di utilizzare i fondi messi a disposizione dal Recovery Fund per migliorare la situazione. A nulla è servito l’incontro fissato per il 10 dicembre dal Ministero per la Pubblica Amministrazione. Il Covid-19 ha dimostrato che i tagli alla sanità …

Read More »
arcaplanet-mg

«Lottiamo uniti e continuiamo fino alla fine». La mobilitazione dei lavoratori Arcaplanet/MG di Tortona

di Daria Vercelli e Ivan Boine Oggi i lavoratori di Arcaplanet e MG torneranno a protestare al polo logistico di Tortona, in provincia di Alessandria. Lo scorso 23 ottobre si è tenuto lo sciopero nazionale del comparto della logistica in vista del rinnovo del contratto nazionale. All’interporto di Tortona, tra i tanti lavoratori presenti, hanno partecipato anche i lavoratori di Arcaplanet e MG Srl, quasi tutti tra i 20 e i 30 anni. Di fronte allo sfruttamento legalizzato, i lavoratori hanno scelto di non chinare la testa e scioperare con il loro sindacato, il Si Cobas, poiché ogni tentativo di …

Read More »
Lavoratori della ex Memc in assemblea

Il caso ex memc: quello che la classe lavoratrice deve accettare

*di Giacomo Venturato Dal mese di luglio i lavoratori dell’ex Memc di Sinigo ( di cui ci eravamo già occupati in precedenza ) non ricevono lo stipendio. Dal mese di luglio i 157 operai della Solland Silicion prestano il proprio lavoro senza alcuna retribuzione. Una condizione che può essere definita con un’ unica parola, schiavitù. Per troppo tempo gli operai sono stati presi in giro con vacue rassicurazioni e innumerevoli promesse di risolvere la situazione espresse da parte del dirigente dello stabilimento, Massimo Pugliese (risultato magicamente, da un giorno all’altro, senza alcuna disponibilità finanziaria), basate su possibili finanziamenti di 10 …

Read More »
011119768-dda0933d-6a5a-49ee-9e5a-2987d6d8399d

Licio Gelli e la P2 sono vivi e lottano contro di noi.

Forse i più giovani di Licio Gelli non avranno neanche mai sentito parlare. Come della P2 e di un contesto, quello della cosiddetta Prima Repubblica, che appare tanto lontano, quando sconosciuto. Per un giovane abituato alla politica di oggi, fatta di forze omogenee che rappresentano interessi di classe equivalenti, è difficile comprendere una stagione, quella del dopoguerra, che fu segnata da un aspro conflitto ideologico, politico, sociale. Un paese spaccato, in un mondo spaccato, dove da una parte c’erano forze, che nonostante errori, limitazioni e contraddizioni, si ponevano come obiettivo il superamento del capitalismo e dall’altra forze reazionarie legate agli …

Read More »
il FGC in manifestazione il 13 novembre, contro la "buona scuola". Torino.

Sullo sciopero della scuola e il ruolo giocato da CGIL e sindacati studenteschi

* di Paolo Spena, Responsabile Nazionale scuola e università FGC Lo sciopero di ieri 13 Novembre, convocato dai sindacati di base, è stato una grande giornata di lotta per la scuola pubblica, contro i 660 milioni di tagli all’istruzione previsti nella legge di stabilità e contro la “Buona Scuola” approvata la scorsa estate, una riforma buona solo per i padroni e per la Confindustria. Nostro malgrado, il Fronte della Gioventù Comunista è stata l’unica organizzazione giovanile a rilanciare le mobilitazioni studentesche in questa data, il cui grande successo deriva certamente dalla presenza di uno sciopero generale della scuola, l’unico convocato …

Read More »
++ Assemblea sindacale, chiusi Colosseo e Foro ++

Dai trasporti ai musei, nuovo colpo a scioperi e diritti.

È già pronto il decreto legge che limiterà il diritto di sciopero e di assemblea per tutti i lavoratori dei musei, che vengono equiparati a servizi pubblici essenziali. Il casus belli è l’assemblea dei lavoratori del Colosseo (e di altri musei romani) che quest’oggi ha provocato disagi ai turisti, con conseguente presa di posizione del governo e delle istituzioni cittadine. Un coro unanime di condanna e sdegno «uno schiaffo all’Italia» e così via dicendo. Peccato nessuno dica che l’assemblea era stata regolarmente annunciata e che i lavoratori di motivi per indirla ne avevano e come. Da diversi mesi non vengono …

Read More »
11999996_889004651148810_2099943113_n

Solidarietà agli operai dell’ex memc. Nessun isola felice in Trentino Alto Adige

* di Giacomo Venturato Il 03 settembre si è tenuta un’assemblea degli operai della Solland Silicon di Sinigo (ex Memc) per discutere dei continui attacchi che minacciano il loro posto di lavoro. Tant’è che dopo le tante parole e promesse che gli operai sono stati costretti a sorbirsi, e degli enormi sacrifici di cui si sono sempre dovuti caricare, non recepiscono lo stipendio da due mesi. Il tutto mentre altri 57 sono in casa integrazione, senza ricevere nulla perché l’impresa non anticipa i versamenti Inps . Come se non bastasse vi è un’alta probabilità che l’azienda venga venduta alla società …

Read More »