Home / Tag Archives: siria

Tag Archives: siria

siria-st-guerra

Sulla situazione attuale in Siria

di Paolo Spena, Raffaele Timperi e Lorenzo Lang L’invasione turca della Siria del Nord è un atto di aggressione che ha segnato un’ennesima escalation in un conflitto che si protrae ormai da 8 anni e che ha spinto l’instabilità della regione ad un livello senza precedenti dagli anni ’90, portando sofferenze indescrivibili ai popoli del Medio Oriente, e a quello siriano in particolar modo. In seguito all’annuncio del ritiro dell’esercito USA dalle zone controllate dalle milizie curde nella Siria del Nord, l’esercito turco è penetrato per diversi chilometri nel territorio siriano affiancato dalle milizie jihadiste del “Free Syrian Army”, proclamando …

Read More »
siriawfdy

«Fermare la guerra contro la Siria», la dichiarazione della FMGD

*Dichiarazione della FMGD sull’attacco missilistico degli USA contro la Siria La Federazione Mondiale della Gioventù Democratica (FMGD-WFDY) condanna l’attacco missilistico degli USA contro la Siria avvenuto lo scorso 6 aprile. Questo attacco si somma a tutti gli atti di aggressione che il popolo siriano ha dovuto fronteggiare negli ultimi anni. È un attacco che porta al culmine l’intervento imperialista in Siria e nella regione. Il pretesto del presunto utilizzo di armi chimiche nella città di Khan Sheikhoun non costituisce una ragionevole motivazione, dal momento che non esiste ancora nessuna prova che dimostra la responsabilità dell’utilizzo di armi chimiche. Il bombardamento …

Read More »
idlib-st

Armi chimiche e mass media: come farci accettare una guerra in Siria

In guerra la prima a morire è sempre la verità. È questa l’impressione che, comunque la si voglia pensare, emerge dalla vicenda siriana. La propaganda di guerra, che nell’era digitale si combatte a suon di immagini, video e tweet, assume una tale viralità in un tempo così ristretto fino a rendere difficoltosa una verifica della veridicità di ogni notizia, con i media che evidenziano in parte una colpevole complicità, in parte l’urgenza di lanciare una notizia eclatante non curandosi di verificarla. Dopo l’aggressione degli USA, che la scorsa notte hanno bombardato una base aerea dell’esercito siriano, probabile azione apripista di …

Read More »
bandiera rossa palmira

Una bandiera rossa a Palmira liberata dall’Isis

Un bell’episodio accaduto qualche giorno fa a Palmira, città liberata dall’Isis in Siria. Il 3° Battaglione Volontario dell’Esercito Arabo Siriano posa in foto con una bandiera comunista, con un voluto riferimento alla celebre foto della “bandiera rossa sul Reichstag”. Queste le parole del Comandante, che ha spiegato il significato del gesto, raccontando la storia di quella bandiera:  «Questa bandiera, durante la liberazione della città di Palmira, era portata da un soldato siriano. Cadde e divenne un martire durante la liberazione di Palmira. Questa è la storia dietro questa bandiera. Abbiamo voluto commemorare questo episodio, per conservarlo nella storia, e per …

Read More »
giov com siria

2° Congresso FGC: Saluto dell’Unione della Gioventù Comunista Siriana (Bagdash)

Cari compagni, salutiamo calorosamente il vostro 2° Congresso e vi ringraziamo per averci invitati a partecipare. Un congresso, questo, che è considerato un momento importante della vostra dura lotta contro l’imperialismo mondiale, nell’interesse della gioventù lavoratrice in Europa e in Italia. Questa lotta, che apprezziamo molto, contribuisce al rafforzamento del fronte anti-imperialista globale. L’Unione della Gioventù Comunista Siriana – Gioventù Khaled Bagdash, sotto la bandiera del glorioso Partito Comunista Siriano, lotta con le masse del popolo siriano contro i piani e le cospirazioni dell’imperialismo e del sionismo al fianco dei reazionari locali e arabi, che tentano di asservire completamente la …

Read More »
articolo scala

I media e la propaganda: a Gaza la vita vale di meno

*di Lorenzo Scala L’opinione pubblica mondiale è stata sconvolta da quella che molto probabilmente diverrà una delle immagini simbolo della guerra civile siriana, ormai iniziata più di cinque anni fa. Stiamo parlando della foto del piccolo Omran, il bambino siriano vittima dei bombardamenti governativi sulla parte orientale di Aleppo, controllata da tutta una serie di milizie ribelli spesso assimilabili a quelle islamiste e jihadiste. La diffusione virale e quasi premeditata della foto in questione, così come l’esclusivo risalto mediatico delle operazioni di guerra dell’Esercito nazionale siriano, non possono però passare inosservati. Quella a cui abbiamo assistito è stata una vera …

Read More »
GuerraTerrorismo

La “Guerra al terrorismo” e lo “Stato d’Emergenza”

La dittatura capitalista affina le armi per il controllo delle masse e la spartizione del mondo *di Agostino Alagna e Salvatore Vicario A poco più di due settimane dagli attentati che la sera del 13 novembre hanno colpito la città di Parigi cresce la psicosi totale largamente fomentata dai mezzi di comunicazione borghesi e auspicata dalle classi dominanti dei paesi europei, che in nome della sicurezza e della “lotta al terrorismo islamico” si preparano ad intensificare l’intervento imperialista nel Medio Oriente, in particolar modo in Siria, forti di un rinnovato sostegno dell’opinione pubblica, per la spartizione di risorse ed aree …

Read More »
fest kne 2015 6.jpg

Festival KNE: per il quarto anno FGC presente.

di Claudia Mustillo* Per il quarto anno consecutivo una delegazione del FGC ha preso parte ai lavori del festival della Gioventù Comunista di Grecia, ad Atene, edizione spostata di qualche settimana dal tradizionale periodo di settembre a causa delle recenti elezioni politiche nel Paese. Il festival di Atene è il culmine di una serie di decine di festival che la KNE organizza durante l’estate in tutta la Grecia, coinvolgendo decine e decine di migliaia di giovani. Solo nelle ultime tre sere ad Atene gli ingressi sono stati circa 100.000. Per noi che da tempo non siamo abituati a vedere la …

Read More »
img1024-700_dettaglio2_Iraq-guerriglieri-Isis-Afp

L’ISIS “pedina” degli imperialisti nel Medio-Oriente

* Redazione “Per riconquistare i territori occupati dall’Isis in Siria servirà una forza di ribelli siriani da 12.000 a 15.000 uomini”, così si è espresso il capo di stato maggiore interforze USA, Martin Dempsey, durante una recente conferenza stampa al Pentagono. Washington per la prima volta fornisce il numero di uomini necessari per “combattere” il cosiddetto Stato Islamico in Siria e già la scorsa settimana il Congresso statunitense ha approvato un piano del presidente Obama per formare ed equipaggiare 5.000 truppe definite “moderate”. Gli Usa gettano quindi le basi per i prossimi passi dell’escalation dell’intervento imperialista in Medio Oriente, in …

Read More »
isis

Isis: il vecchio vizio dell’America che si ripete

Da dove saltano fuori i miliziani dell’Isis? Da due giorni gli USA hanno iniziato a bombardare le postazioni dei miliziani islamisti in Iraq, dopo la dichiarazione di Obama che ha annunciato l’intervento militare USA, seguito dalla disponibilità di Gran Bretagna e Francia ad intervenire. Ma chi sono questi miliziani? Da dove saltano fuori? Come hanno potuto in breve tempo conquistare una parte dell’Iraq? Pochi mesi fa gli Stati Uniti d’America sono intervenuti armando e sostenendo una serie di formazioni politiche e paramilitari con l’obiettivo di rovesciare il governo di Assad in Siria, sottrarre la Siria dall’influenza politica anti UE e …

Read More »