Home / Tag Archives: ucraina

Tag Archives: ucraina

Lenin-pace

Lenin per una pace “giusta e democratica”

L’8 novembre 1917 (26 ottobre per il calendario giuliano ancora in vigore nei territori dell’ex Impero zarista), Lenin pronunciò questo discorso al II Congresso dei Soviet dei deputati operai e soldati di tutta la Russia, a cui partecipavano anche parecchi delegati dei Soviet contadini. La Prima Guerra Mondiale, scoppiata tre anni prima, aveva messo a ferro e fuoco l’Europa, provocando già milioni di morti ed enormi privazioni alla popolazione civile, conseguenza dell’ingente dirottamento di risorse per i rifornimenti agli eserciti e per la produzione bellica. In quel contesto, Lenin parlò al primo Congresso panrusso dei Soviet dopo la Rivoluzione socialista …

Read More »
Laura Boldrini incontra il fascista ucraino Parubij

Laura Boldrini incontra il fascista ucraino Parubij

*di Lorenzo Vagni Lunedì 5 giugno, si è tenuto a Montecitorio un incontro tra il presidente della Camera dei Deputati, Laura Boldrini, e il presidente del Consiglio Supremo dell’Ucraina (Verchovna Rada Ukraïny), il parlamento ucraino, Andrij Parubij[1]. Parubij è stato nel 1991 uno dei due fondatori, insieme a Oleh Tjahnybok, del Partito Social-Nazionale di Ucraina, partito fascista e di estrema destra che si ispirava all’Organizzazione dei Nazionalisti Ucraini, movimento che durante la Seconda Guerra Mondiale collaborò con gli occupanti nazisti in funzione anticomunista, che ha assunto nel 2004 il nome di Unione Pan-Ucraina “Libertà” (Svoboda). Dal 1998 al 2004 è stato perfino …

Read More »
st-ucraini8

Ucraina, l’appello dei giovani comunisti contro il terrore statale. A Roma la manifestazione il 7 giugno.

Sono tempi duri per i comunisti ucraini, da anni vittime di una vera e propria persecuzione politica da parte del governo di Kiev, insediatosi dopo il colpo di Stato del 2014. Due settimane fa un appello della Lega della Gioventù Comunista Leninista di Ucraina (LKSMU), organizzazione giovanile del Partito Comunista di Ucraina (KPU) meglio nota col nome di Komsomol Leninista di Ucraina, denunciava la drammatica situazione della repressione anticomunista nel paese. Riportiamo in fondo all’articolo la traduzione dell’appello del Komsomol. Il messaggio è giunto in seguito all’arresto di un militante della gioventù comunista a Leopoli (Lviv), poi condannato con un …

Read More »
6e6602074b8c8f13d373084e0c9cb973-kck-U10402801423635O1G-700x394@LaStampa.it_

La FMGD solidarizza con i comunisti ucraini

La Federazione Mondiale della Gioventù Democratica (WFDY) condanna la messa al bando permanente del Partito Comunista d’Ucraina (PCU) decisa ieri dal Tribunale amministrativo di Kiev, dopo una sentenza che ha siglato un procedimento penale di carattere essenzialmente politico ed emanato dal governo reazionario delle forze fasciste e nazionaliste, le quali sono arrivate al potere con un colpo di stato a discapito di un governo democraticamente eletto e con il supporto degli USA, dell’UE e della NATO. La decisione del Tribunale Amministrativo si inserisce nel supporto al fascismo ed ai gruppi di ispirazione fasciste portato avanti dall’imperialismo, un supporto che sta …

Read More »
img1024-700_dettaglio2_Vertice-Nato

Il vertice della NATO prepara i piani dell’azione militare in tutto il mondo

Redazione Accelerare l’azione della NATO che prevede di espandere la sua presenza e intensità dell’azione militare in tutto il mondo, questo è emerso dal primo giorno del vertice NATO in Galles. Nel corso della riunione hanno partecipato 60 capi di Stato, 70 ministri degli Esteri, 70 ministri della Difesa e centinaia di membri delle forze armate e diplomazie. Il clima del vertice mostra chiaramente l’aggravarsi delle rivalità imperialiste, anche nella stessa Europa. Dichiarazioni del Segretario Generale della NATO Come ha dichiarato ieri il Segretario Generale della NATO, A.F. Rasmussen, questo è “uno dei vertici più importanti nella storia dell’Alleanza”, ed è …

Read More »
10390572_766096040119529_6595402299827304537_n

Appello ai soldati ucraini da parte degli antifascisti di Kharkiv

Il 31 Agosto scorso a Kharkov si è svolto un meeting organizzato dal Fronte dei Lavoratori d’Ucraina – “Trudovaya Kharkoshchina”. Nel corso della riunione è stato approvato all’unanimità un appello che è stato pubblicato sul sito del Partito Comunista Operaio Russo, organizzazione comunista russa sorella del Fronte dei Lavoratori d’Ucraina. La traduzione dal russo è a cura della redazione di Senza Tregua.   Ai Soldati e ufficiali dell’esercito punitivo Ucraino alle unità repressive SBU e MVD, ai loro parenti – genitori e mogli Noi, rappresentanti dei movimenti patriottici e anti-fascisti di Kharkiv ci rivolgiamo a voi, ufficiali e soldati, con …

Read More »
g8

La guerra di sanzioni e la spirale imperialista.

La guerra di sanzioni tra Stati Uniti e Unione Europea da una parte, Russia dall’altra è solo l’assaggio di quello che potrebbe accadere nei prossimi mesi. Ad un secolo dalla prima guerra mondiale assistiamo al ripresentarsi di condizioni simili a quelle che si verificarono tra fine ‘800 ed inizio ‘900 e che condussero alla guerra mondiale, al disastro per decine di paesi, alla morte di milioni di persone. Queste contraddizioni vengono oggi proiettate su scala ancora maggiore e sempre più globale. Inevitabilmente gli interessi dei grandi monopoli condizionano le politiche dei rispettivi stati, determinano le scelte nel campo della politica …

Read More »
stock-footage-crimea-ukraine-may-demonstration-of-the-communist-party-communist-people-are-marching

La FMGD (WFDY) CON LA GIOVENTU’ COMUNISTA UCRAINA.

La Federazione Mondiale della Gioventù Democratica (FMGD -WFDY) condanna l’intenzione di criminalizzare le attività dei comunisti ucraini. In un periodo nel quale si intensifica la crisi in Ucraina con Stati Uniti, Unione Europea e Russia che si scontrano per i propri interessi e contro gli interessi del popolo dell’Ucraina, il governo fascista di Kiev braccio della UE e degli USA intenta un’altra provocazione mediante lo scioglimento del gruppo parlamentare del Partito Comunista di Ucraina. Questa misura appare come una tappa dell’applicazione della decisione del governo dell’Ucraina per criminalizzare la lotta del Partito Comunista. Questa misura antidemocratica è messa in pratica …

Read More »
small_news_medium_molot_jpg_1_jpg_1

Il presidente oligarca: naturale risultato di Euromaidan

* Traduzione a cura della redazione di Senza Tregua Comunicato di Union Borotba (Lotta) sulle “elezioni di sangue” in Ucraina Le cosiddette elezioni, tenute dalla giunta Kiev il 25 Maggio, non si possono considerare giuste o legittime. Le elezioni tenute nel bel mezzo della guerra civile nella parte orientale del paese e del terrore neonazista nel Sud e Centro, non sono state libere. Lo stesso corso della campagna elettorale è stato senza precedenti con ogni immaginabile violazione delle norme democratiche. I candidati presidenziali sono stati picchiati e non è stata permessa la campagna. Diversi candidati si sono ritirati per protesta …

Read More »
Bujanov

Statua eretta in onore di Bujanov a Mogilev Podolsk (Ucraina)

* di G. Figliuolo, L. Landi,  S.Catello «Giovane cittadino ucraino, si sottraeva in S. Giovanni Valdarno al servizio con i tedeschi per unirsi a una formazione partigiana. Memore delle atrocità compiute dai nazisti nella terra natia, si offriva volontario in numerose azioni di sabotaggio che portava felicemente a termine con capacità e sprezzo del pericolo. L’8 luglio 1944 a protezione della evacuazione dei superstiti della dura rappresaglia del 4 luglio 1944 in Castelnuovo dei Sabbioni, nonostante i richiami superiori, impegnava il nemico da postazione assunta d’iniziativa più avanzata di quella assegnatagli, arrestando il rastrellamento e salvando la popolazione civile. Solo, …

Read More »