Home / Internazionale (page 30)

Internazionale

L’imperialismo contro la pace in Corea

confine corea

di Lorenzo Scala Nella primavera dell’anno scorso, l’opinione pubblica mondiale ha assistito ad una delle crisi inter-coreane più gravi degli ultimi anni, la quale sembrava promettere conseguenze ben più violente degli scontri militari avvenuti fra le due Coree nel novembre del 2010, occasione nella quale il Nord bombardò l’isola meridionale di Yeonpyeong a causa di sconfinamenti territoriali da parte della marina sudcoreana. Fortunatamente, la massima espressione degli avvenimenti più recenti ai quali si accennava prima è stata poi un lungo braccio di ferro diplomatico, conclusosi peraltro in un nulla di fatto. In un contesto del genere, le più grandi testate …

Read More »

Sugli eventi in Ucraina

euromaidan_proteste_Ucraina_mac_ivan_11018053335@flickr

di Salvatore Vicario Non passa giorno che sui nostri media non compaiono gli eventi ucraini con sempre maggiore enfasi a supporto della “rivolta pro-UE” dei denominati “ragazzi di Kiev”. Per inquadrare questi eventi e fare opera di disintossicazione, non possiamo che osservare il contesto storico e internazionale e la fase di crisi generale del capitalismo. A tutti noi comunisti ha sicuramente colpito l’immagine di qualche settimana fa, dell’abbattimento della statua di Lenin. L’Ucraina di oggi non è certo un paese socialista così come non lo è la Russia, ma il governo russo sta facendo forte uso di certi simboli dell’epoca …

Read More »

Perché Tsipras non è la soluzione.

tsipras

Si discute molto in questi giorni sulla possibilità di una lista alle elezioni europee in appoggio alla candidatura di Alexis Tsipras, leader di Syriza, la coalizione delle forze della sinistra greca. Il dibattito attuale in Italia si polarizza, in un intreccio di interessi personali, correntizi e di vari giochi politici, sulle modalità di costituzione di questa lista. Senza entrare nel dettaglio alcuni reclamano la legittimazione in quanto referenti italiani del partito della Sinistra Europea, la creatura bertinottiana di cui oggi Tsipras è stato indicato come candidato presidente alla commissione europea, altri sostengono che una lista in appoggio alla sua candidatura …

Read More »

Appello dei comunisti venezuelani ai partiti comunisti.

conferencia_002

da solidnet (traduzione a cura di resistenze.org) Situazione politica in Venezuela: nuovo tentativo di destabilizzazione politica ed economica da parte della borghesia e dell’imperialismo in vista delle elezioni municipali dell’8 dicembre 2013 L’8 dicembre 2013 milioni di venezuelani e venezuelane si recheranno alle urne per scegliere 337 sindaci e circa 2400 consiglieri comunali. Per i venezuelani, questa sarà un’altra opportunità di esprimersi attraverso il voto come lo hanno già fatto durante le precedenti 17 consultazioni elettorali, tutte dichiarate libere ed imparziali, da quando nel 1999 il popolo venezuelano, con il comandante Hugo Chávez, ha aperto una nuova era politica in …

Read More »

TRAGEDIA COREANA?

Kim-Jong-Un

Da redazione I recenti avvenimenti in Corea del Nord hanno nuovamente stuzzicato la fantasia di qualche giornalista che non ha trovato di meglio da fare che condire una notizia – questa volta vera e motivata – con particolari assurdi. È il caso della condanna a morte dell’ex esponente di primo piano del Partito del Lavoro di Corea, Jang Song Thaek. La condanna è stata ammessa e rivendicata dal governo nord coreano, a differenza delle secche smentite arrivate rispetto ai precedenti falsi scoop sulle uccisioni della ex fidanzata di Kim Jong Un, poi rivelatesi del tutto infondate (vedi sull’argomento http://www.senzatregua.it/?p=486 ). …

Read More »

Mandela è morto, perché occultare la verità sull’apartheid?

Mandela-Fidel

di Fidel Castro Chissà se l’impero ha creduto che il nostro popolo non avrebbe onorato la sua parola quando nei giorni incerti del secolo scorso, affermavamo che, anche se l’URSS fosse scomparsa, Cuba avrebbe continuato a lottare. La Seconda Guerra Mondiale scoppiò quando, il 1º settembre del 1939, il nazi-fascismo invase la Polonia e si scagliò come un fulmine sull’eroico popolo dell’URSS, che diede 27 milioni di vite per preservare l’umanità da quel brutale massacro che pose fine alla vita di più di 50 milioni di persone. La guerra è, d’altra parte, l’unica attività nella storia che il genere umano …

Read More »

Dichiarazione finale del 18° Festival Mondiale della Gioventù e degli Studenti

1497618_659496804103115_1568706165_n

Gli 8000 delegati, provenienti da 88 Paesi, che si sono dati appuntamento a Quito con lo slogan: “gioventù unita contro l’imperialismo per un mondo di pace, solidarietà e trasformazione sociale”, dichiarano quanto segue: Salutiamo il popolo ecuadoriano e esprimiamo la nostra piena solidarietà alle sue lotte e ai radicali cambiamenti politici e sociali ottenuti. Con il supporto della progressista e militante gioventù ecuadoriana, che negli anni passati ha realizzato importanti passi e decisive conquiste grazie alla lotta e al processo della “Revolucion Ciudadana”, il movimento giovanile anti-imperialista internazionale ha dato vita ad un altro importante momento nello sviluppo della sua …

Read More »

I comunisti ucraini sui recenti avvenimenti

statua lenin

da resistenze.org Cari compagni! L’8 dicembre 2013, l’intero mondo civilizzato ha assistito all’atto vandalico e sacrilego, perpetrato sotto il pretesto dei valori europei, quando una folla festante di brutale estremismo distruggeva il monumento di Lenin nel centro di Kiev. I principali canali televisivi mondiali hanno diffuso i filmati scioccanti dei rappresentanti del partito fascista “Libertà” guidato da Oleg Tyagnibok mentre come invasati abbattevano il monumento, minacciando che il prossimo obiettivo sarebbe stato il Presidente dell’Ucraina Viktor Yanukovych. La cosiddetta “Opposizione” in Ucraina esige apertamente la punizione dei funzionari governativi, mentre sovverte l’ordine pubblico, a partire dal pogrom di Kiev, dalle …

Read More »

In Ecuador inizia il Festival mondiale della Gioventù

saluto correa festival

da Redazione Si è aperto in questi giorni a Quito il “Festival Mondiale della Gioventù e degli Studenti” che giunge alla sua 18° edizione, con una tappa in Ecuador, dopo le precedenti edizioni in Sudafrica e Venezuela. Al festival partecipano decine di organizzazioni giovanili ed antimperialiste provenienti da ogni parte del mondo, con l’obiettivo di incontrarsi e discutere delle prospettive di lotta globali contro il capitalismo e l’imperialismo. Il tema del festival è “La gioventù unita contro l’imperialismo, per un mondo di pace, solidarietà e trasformazioni sociali”. L’evento è stato aperto dal Presidente dell’Ecuador, Raffael Correa e dal Presidente della …

Read More »

40° anniversario della rivolta del Politecnico

polytexneio-athhna-61

da 902.grManifestazioni di massa si sono svolte ad Atene e in molte altre città greche il 17 novembre al fine di onorare il 40 ° anniversario della rivolta degli studenti e dei lavoratori di Atene contro la giunta militare, nel novembre del 1973. Un enorme corteo si è tenuto ad Atene, partito dall’edificio del Politecnico, passato poi attraverso le strade del centro di Atene e conclusosi presso l’ambasciata degli Stati Uniti. I contingenti della KNE e del KKE, che ieri hanno completato 95 anni di incessante lotta per la causa della classe operaia, erano militanti e di massa. Come sottolinea …

Read More »