Home / Tag Archives: intervista

Tag Archives: intervista

tap

«Chiedono di mettersi nei panni dell’azienda, ma nessuno pensa a noi lavoratori» – Intervista a un operaio TAP

Dopo quasi due mesi dallo scoppio dell’emergenza sanitaria e dall’adozione delle prime misure di contenimento, le regioni cominciano a parlare di “fase 2” e di ripresa delle attività, dando seguito alle continue sollecitazioni della Confindustria per la riapertura. In barba ai piagnistei degli industriali, ci sono milioni di lavoratori che non si sono mai fermati, molti dei quali occupati in settori tutt’altro che essenziali. Abbiamo intervistato Luciano (nome di fantasia) operaio impiegato nel cantiere per la costruzione del gasdotto TAP in Salento, da anni nel mirino delle proteste contro le grandi opere in Puglia.   Ciao Luciano. Come stanno proseguendo …

Read More »
galvanizzatore-st

«Tornare alla normalità? Con turni di 10 ore era la normalità il problema». Intervista ad un giovane operaio

Senza Tregua continua a raccogliere informazioni ed interviste provenienti dal mondo del lavoro giovanile. Abbiamo intervistato un giovane operaio, Antonio, che lavora alla galvanica, nel settore chimico-industriale, in una azienda che ha continuato la produzione ininterrotta fino al decreto che ha bloccato, almeno in teoria, le attività non essenziali. Com’era la situazione prima dell’attuazione del DPCM dell’11 Marzo? Cosa è cambiato dopo? Si è dovuto attendere l’attuazione del decreto per rendersi conto che in una situazione di emergenza sanitaria non era la cosa migliore tenere 210 persone stipate in dei capannoni. Poco è cambiato, tuttavia, anche dopo l’attuazione del decreto. …

Read More »
st-youssef

Dal deserto all’Italia, la storia di Youssef: «non potevo più restare lì»

di Giulia Folino* La scorsa settimana alcuni militanti della gioventù comunista (FGC) di Cosenza hanno organizzato un’iniziativa sull’immigrazione a Rogliano (CS), dove nelle settimane precedenti i richiedenti asilo ospitati in un Centro di accoglienza avevano attuato alcune forme di protesta per le condizioni di vita nel centro, arrivando anche a bloccare la strada principale del paese. Una situazione molto calda, con un paese di meno di 6mila abitanti che deve ospitare circa 500 rifugiati, situazione che causa non pochi problemi di convivenza. Durante il nostro banchetto però abbiamo riscontrato una risposta abbastanza positiva dalla popolazione locale e da parte degli …

Read More »
los-cinco-g

“Faccio e ho fatto ciò che milioni di cubani avrebbero fatto”

*traduzione a cura di Lorenzo Di Reda Il combattente antiterrorista ed eroe della Repubblica Cubana Fernando González Llort è giunto in patria a mezzogiorno di oggi, dopo aver concluso interamente la lunga e ingiusta condanna alla quale è stato sottoposto negli Stati Uniti.  Fernando si incontra ora con i propri familiari, accompagnati dal Generale dell’Esercito Raul Castro Ruz, Primo Segretario del Comitato Centrale del Partito Comunista di Cuba e Presidente dei Consigli di Stato e dei Ministri, insieme con altri dirigenti della Rivoluzione. Egli è sucito ieri dall’istituto correzionale federale di Safford, in Arizona, ed è stato messo a disposizione …

Read More »