Home / Tag Archives: scuola

Tag Archives: scuola

maturità

Maturità 2020, quale esame per gli studenti?

a cura della commissione scuola del FGC Siamo a maggio e stanno arrivando solo ora i chiarimenti sulle modalità dell’Esame di stato. Le uniche certezze, nel momento in cui scriviamo, sono un esame solo orale con la commissione tutta interna (eccetto il presidente) e la possibilità di partire con un argomento della materia di indirizzo concordato con i docenti. A poco più di un mese dal fatidico esame ci sono ancora troppe incognite e le vittime di questa situazione di incertezza, oltre ai professori che non sanno come prepararsi, sono ovviamente gli studenti. Per molti la maturità certifica la fine …

Read More »
resietsnza

Le Consulte degli studenti per il 75esimo anniversario della Liberazione

È da poco passato il 25 aprile e, nonostante le restrizioni imposte dall’emergenza sanitaria, molti giovani hanno scelto di ricordare, nei modi consentiti, gli ideali della Lotta partigiana che 75 anni fa sconfisse il nazifascismo. In occasione dell’anniversario della Liberazione, si sono espresse diverse Consulte provinciali degli studenti in tutta Italia. Presidenti, vicepresidenti o anche rappresentanti di scuole, in larga maggioranza militanti del Fronte della Gioventù Comunista, hanno promosso comunicati e video-messaggi inerenti al 25 aprile facendosi promotori degli ideali della lotta partigiana tra gli studenti delle proprie città. «Con il nostro comunicato vogliamo ribadire la grande attualità dell’impegno di …

Read More »
voucher-lavoro

Gite scolastiche non rimborsate: le conseguenze della crisi pagate dagli studenti.

*di Matteo Battilani Con il Decreto Legge del 2 Marzo 2020, il governo Conte-bis ha definito le modalità per il rimborso dei viaggi di istruzione che, come specifica il DPCM di appena due giorni dopo, sono stati tutti sospesi. Secondo il nuovo decreto le agenzie di viaggio potranno scegliere se rimborsare integralmente la somma versata o emettere un “voucher  di  pari  importo  da utilizzare entro un anno dall’emissione”. Secondo l’articolo 41 del Codice del turismo, il rimborso sarebbe dovuto avvenire regolarmente viste le  “circostanze inevitabili e straordinarie”, ma il Decreto Legislativo del 2 marzo non smentisce solo il Codice del …

Read More »
whatsapp-image-2020-03-25-at-09-54-53

I presidenti di Consulta: “Risposte insufficienti da parte del ministro”

di Pietro Mazzucco* Lo scorso 16 marzo i presidenti di diverse Consulte studentesche da tutta Italia hanno mandato una lettera al ministro dell’Istruzione Azzolina nella quale si riportano le istanze degli studenti emerse dalla discussione nelle Consulte fin dai primi giorni dell’emergenza. Anche se ai rappresentanti degli studenti al momento non è arrivata alcuna risposta formale si può dire che qualcosa si è mosso: negli ultimi giorni il ministro ha rilasciato diverse dichiarazioni nelle quali ha tentato di mostrare una certa apertura. Apertura, vaga e solo di facciata, che inoltre sembra esserci solo in materia di didattica. Sul tema più …

Read More »
azzolina

Gli studenti scrivono al Ministro: «Servono misure urgenti, l’istruzione a distanza non è garantita»

«La sospensione dell’attività didattica e la conseguente assenza di pianificazione per i programmi è fonte primaria di disagi per le scuole e le famiglie. Nonostante la necessità di un tale provvedimento, oggi possiamo affermare che per milioni di studenti il diritto allo studio non è garantito» – così si esprimono i presidenti di 11 consulte provinciali degli studenti italiane tra cui Torino, Bologna, Firenze e Venezia, in una lettera indirizzata al Ministro Azzolina con la richiesta di provvedimenti immediati per il sostegno del diritto allo studio e il blocco delle ore obbligatorie di alternanza scuola-lavoro. «Le video-lezioni sono sicuramente uno …

Read More »
edilizia-scolastica

8×1000 all’edilizia scolastica: come smantellare la scuola pubblica

È del gennaio di quest’anno la novità: in commissione Finanze della Camera è stato approvato un emendamento significativo all’otto per mille, proposto dal Movimento Cinque Stelle e appoggiato da tutto l’arco parlamentare. L’8×1000 è una quota dell’imposta sui redditi, ossia la tassa pagata dai lavoratori sul proprio stipendio, che viene generalmente distribuita sulla base della scelta del singolo lavoratore, tra lo Stato e le confessioni religiose con cui è stata stipulato una specifica intesa – cosa che finora ha abbondantemente arricchito le casse della Chiesa. La nuova modifica prevede che, a partire già dalla dichiarazione dei redditi del 2019, i …

Read More »
studenti-gite

Il rimborso delle gite scolastiche è un diritto degli studenti

Da sabato sera, in seguito alla riunione straordinaria del Consiglio dei Ministri per far fronte all’emergenza Coronavirus, tutte le gite scolastiche sul territorio nazionale e all’estero sono state sospese fino al 15 marzo. L’assenza di informazioni specifiche ha lasciato migliaia di studenti in tutto il Pease nell’incertezza di vedere restituiti i soldi già spesi per le uscite scolastiche annullate. I viaggi d’istruzione sono parte integrante della didattica, rappresentano un momento importante per la vita scolastica degli studenti. Nonostante ciò i prezzi per andare in gita sono spesso esorbitanti e costringono le famiglie a fare sacrifici economici per potersi permettere viaggio, …

Read More »
corteo-to

L’alternativa dei comunisti alle elezioni studentesche

In tutte le scuole italiane si sono svolte nei mesi di ottobre e novembre le elezioni dei rappresentanti degli studenti. Quattro persone al Consiglio d’Istituto e due alla Consulta provinciale degli studenti (Cps) che avranno il compito di rappresentare tutta la scuola nelle rispettive sedi. In un contesto generale di smobilitazione delle lotte degli studenti il dibattito delle elezioni è spesso limitato e ridotto a elementi che hanno a che fare con la mera amministrazione della scuola. La figura del rappresentante d’Istituto “PR”, che si limita a organizzare le feste e vendere le felpe, è oggi consolidata e fa parte …

Read More »
greci-4nov

Grecia, migliaia di studenti in protesta

Lo scorso 4 novembre migliaia di studenti delle principali città greche sono scesi in piazza per partecipare all’ampia mobilitazione lanciata dai rappresentanti delle scuole. I cortei, il più importante ad Atene, hanno denunciato la condizione pessima dell’istruzione attaccando le politiche antipopolari del Governo di centro-destra di Nuova Democrazia ma anche dal precedente di centro-sinistra di Syriza. Gli studenti greci con la lotta rivendicano la gratuità dell’istruzione pubblica, senza barriere di alcun tipo che soddisfi le esigenze di tutti. Una lotta contro la situazione dell’edilizia scolastica, il costo dei libri di testo e la carenza di insegnanti nelle scuole. Ad appoggiare …

Read More »
stag2-st

Il vero volto della nuova alternanza scuola-lavoro

di Flavia Lepizzera Con la legge di Bilancio di dicembre, il Governo giallo-verde ha cambiato nome all’alternanza scuola-lavoro che viene ribattezzata in PCTO (Percorso per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento) e sulla carta viene ridotto il monte ore obbligatorio che gli studenti devono svolgere nel triennio. Da 400 a 210 ore negli istituti professionali, da 400 a 190 ore nei tecnici e da 200 a 90 ore nei licei. Un provvedimento che, in un primo momento, sembrerebbe venire incontro ai bisogni degli studenti, ma che ad uno sguardo più attento si rivela per quello che è realmente. Infatti l’ex-ministro …

Read More »